L’angolo di Neri – 26 Marzo 2019

Non profit bannerNon profit banner
Una piccola nota di servizio
….Chi volesse seguire in diretta il dibattio al parlamento inglese sulla Brexit (molto istruttivo) può accedere al canale in streaming della house of commons.

PS Per chi non ne fosse esperto, l’accesso alla pagina facebook di Bertoldo “Per l’Europa” richiede  preventivamente l’iscrizione (un “profilo” nel gergo del sito) su facebook.
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.
Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Il sito di Bertoldo, oltre a ospitare i posts e i commenti “ufficiali” degli estensori, riserva anche un “Angolo” per le opinioni personali. Questo è il significato di “L’angolo di Neri” (così come esiste “L’angolo di Santarelli”) che in nessun modo riflette le opinioni generali di Bertoldo.
Standard

2 risposte a "L’angolo di Neri – 26 Marzo 2019"

  1. sandrafesti ha detto:

    Non ho seguito il dibattito al Parlamento britannico perchè di umiliazioni della democrazia ne vedo e sento anche troppe in casa nostra.
    Per contro questa giornata ci regala tre notizie di cui mi rallegro :1) la iscrizione transnazionale di Sandro Gozi al partito di Macron per le elezioni europee, denota a mio avviso una mentalità politica aperta ad orizzonti e battaglie nuove;
    2) il candidato Calenda affronta dialetticamente il campione di sovranismo Steve Bannon, rispolverando un’ arma importantissima per la democrazio; 3) il Parlamento europeo ha votato a favore di un aggiornamento del regolamento del copyright.
    Sembrano poca cosa, ma sono tre semi che possono dare buoni frutti.

    Mi piace

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...