Spigolature, Uncategorized

Trump again – 1 Febbraio 2017

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Perfetto: questa è l’America (gli USA per meglio dire). La maggioranza dei cittadini approva (ripeto approva) le misure di Trump e approva anche l’ascesa di quell’ignobile figuro di Steve Bannon (razzista, antisemita, isolazionista, suprematista bianco, probabile adepto del KKK etc. etc.) alle più alte cariche dello stato. Ora due imbecilli al vertice degli USA con il bottone nucleare a portata di mano (Trump potrebbe azionarlo per errore al posto dell’interruttore della luce del letto) sono non un pericolo ma una tragedia. Già ora l’Iran, faticosamente riportata in un contesto più o meno civile, si sente di avere mano libera dopo essere rientrata del novero degli stati terroristi (nessun terrorista è mai arrivato dall’Iran e l’Iran è in prima linea contro l’ISIS!) mentre sono “approvati” stati come l’Arabia Saudita (da cui provengono molti terroristi e che ancor oggi decapita sulla pubblica piazza i condannati) e l’Egitto del caso Regeni (ogni settimana dà una nuova versione). E cosa succederà con la Corea del Nord? E la guerra commerciale con la Cina che detiene un parte così consistente del debito pubblico americano? E qull’oca giuliva di Therese May che sta coprendo di ridicolo l’UK? E Putin, Erdogan, Orbàn etc.? E la Germania accusata di dumping che farà? E noi ci occupiano di quel nano politico che è d’Alema (leggere oggi l’amaca di M.Serra in merito al peso politico di una eventuale scissione) e delle sue turbe senili unitamente a quelle di ovvia origine di Bersani. Auguri, italiani: siamo semplicemente totalmente immersi nella materia maleodorante. Ma per vivere un po’ tranquilli, dove bisogna rifugiarsi?
PS La gestione di un blog è operazione talvolta faticosa. Molti dei miei lettori leggono il blog senza essersi registrati. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” in basso a destra di ogni post. Grazie anticipatamente.

SadSad

Sad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

Annunci
Standard
Spigolature, Uncategorized

Trump una settimana dopo – 29 Gennaio 2017

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Io non so se sono affetto da ansia senile ma non ho mai avuto nella mia vita, neppure al tempo della crisi dei missili di Cuba, il terrore come ora di essere in mano a un dilettante paranoico, ignorante, presuntuoso, sessista e soprattutto totalmente incompetente, tale da fare sembrare il re delle serate eleganti di Arcore un gigante della politica internazionale. Con il diritto di premere il pulsante nucleare con la stessa incapacità di valutare le conseguenze che hanno determinato le sue decisioni negli ultimi giorni. Vorrei intervistare quei cretini che l’hanno votato per capire se capiscono cosa hanno combinato, ammesso che abbiano quel minimo di cervello sufficiente a capire che 2 più 3 da tempo non fa piû 4. E vorrei sapere perchè il mio come l’altrui futuro dipenda da un decerebrato che evidentemente deve essere contornato da decerebrati dello stesso stampo incapaci di contenerne le idiozie. Sembrano la banda del buco de “I soliti ignoti”. Ma insomma possibile che il padreterno sia sempre cosí assente come lo era ai tempi di Hitler? In fondo l’età giustificherebbe la cosa che passerebbe come evento inevitabile di una vita passata a importunare donne, evadere tasse, fare bancarotta con i soldi degli altri etc etc.

SadSad

Sad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

 

Standard