Uncategorized

Ordine pubblico – 9 Gennaio 2023

 Non profit banner

Non profit banner

E’ fuor di dubbio….
che uno dei frutti avvelenati dei social sia la possibilità di chiamare facilmente a raccolta facinorosi di ogni sorta. Ne fanno fede l’assalto a Capitol Hill e adesso alle sedi istituzionali del Brasile. Ovviamente non si può non essere indotti a “pensare” (si fa peccato ma talvolta ci si prende) che ci sia una complicità anche solo per omissione dei responsabili dell’ordine pubblico che non possono non essere a conoscenza dei raduni sediziosi e che non hanno colpevolmente preso le adeguate misure. Ovviamente andrebbero puniti severamente i sediziosi ma ancor più dovrebbero essere rimossi i capi della polizia che non sono stati all’altezza del loro compito. Nel caso brasiliano, laddove le forze armate siano fedeli a Lula (e su questo si potrebbe porre un bel punto interrogativo visto il passato di quel paese) avrebbero dovuto essere dispiegate preventivamente a protezione degli edifici dello stato. E non è successo… Ma veniamo alle problematiche simili di noantri. Ora due gruppi di imbecilli decerebrati e fuorilegge, chiamati “ultra” (che significa ultraidioti), si danno appuntamento per menarsi (dove sia lo sport non lo sanno neppure in cielo) a una stazione di servizio dell’autostrada. Come? Attraverso i social, facilmente accessibili anche alle forze dell’ordine che quindi avevano tutto il tempo e le possibilità di prevenire in anticipo. Non è successo e per un’ora (60 minuti, pensate bene!) il traffico sull’autostrada è stato bloccato provocando code kilometriche. Adesso qualcuno dovrebbe spiegare ai cittadini chi sono quei responsabili inetti della polizia che non hanno saputo prevenire e sarei curioso di sapere quali misure intenda prendere Piantedosi, tanto solerte quando di tratta di migranti e tanto inefficiente quando si tratta di proteggere i cittadini. Ci saranno sanzioni penali per i facinorosi e rimozioni (o almeno trasferimenti punitivi) per i responsabili dell’ordine pubblico? O  finirà come sempre che ci andranno di mezzo i pesci piccoli e quelli grandi rimarranno impuniti?
(Giovanni  Neri – 77)
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links:
Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
 

Standard

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.