Uncategorized

Berluscaz… – 5 Gennaio 2022

 Non profit banner

Non profit banner


IMG-20200729-WA0003

Matisse

Così si espresse …
… il “senatur” (riporto fedelmente). Scrissi un paio di mesi fa che ero terrorizzato da una candidatura al quirinale di un satiro vecchiaccio (un drago secondo la sua ex moglie) che a stento si regge in piedi, che solo grazie al suo denaro (ottenuto con metodi oscuri e chi vuol capire…), che ha sfangato n-mila processi grazie a leggi che dovrebbero proteggere i disgraziati (leggasi prescrizione) utilizzate in modo inappropriato (chi vuol capire..), che è ancora sotto processo per reati squallidi etc. A fronte della mia preoccupazione molti dissero che l’ipotesi Berluscaz al quirinale era solo un mio incubo senza alcun fondamento. Ora a partire da Tajani (bel giglio questo, uno che ha ricoperto cariche importanti nel parlamento EU) e da tutti i peones interessati solo al proprio “particulare” e che della sorte dell’Italia se ne strafottono, l’incubo pare diventata una reale minaccia. Qualcuno mi deve spiegare perchè la legge impedisce di elencarli singolarmente questi figuri, ciascuno con l’epiteto che merita. Di fatto chi come me crede astrattamente nella democrazia si è ormai convinto che leggi che permettono di sedere in parlamento a personaggi squallidi di fatto distruggono la democrazia stessa: si è in presenza di una china irreversibile. Vengono eletti affaristi ignoranti capaci solo di arraffare il lauto stipendio e di dire sempre di si a qualunque puttanata per puro interesse personale senza un minimo rigurgito di dignità (ammesso che capiscano il significato della parola). Tempo addietro una lettera alla De Gregorio (purtroppo con firma nascosta) ipotizzava una sorta di verifica preventiva degli eligendi: fedina penale, grado di istruzione, impiego stabile etc. Ecco sarebbe il minimo (ovviamente rifiutato da chi non si trova in questa condizione ed è in parlamento) prima che il sistema vada a signore di malaffare (con buona pace dell’illuso Mattarella). Buon 2022……
PS Qualcuno mi accusa di essere troppo irruento ed esplicito nei miei elzevirini. Sappia che scrivo con il freno a mano tirato altrimenti….
(Giovanni  Neri – 76)
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links:
Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
 

Standard

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.