Uncategorized

Post holiday – 4 Gennaio 2022

 Non profit banner

Non profit banner


IMG-20200729-WA0003

Matisse

Per una volta voglio…
… parlare malissimo degli informatici (cui – ohimé appartengo).  Essendo stato in vacanza non ho avuto modo di usare lo SPID per qualche tempo che per qualche ignoto (ma dovrei dire ignobile) motivo dopo qualche tempo risulta inaccessibile sulla piattafoma “IO”  (mai nome fu più improprio)  e richiede una nuova autenticazione a due iivelli. Se si utilizza un iPhone il sw IO e quello di autenticazione convivono rendendo la vita impossibile all’utente.  Come sempre se il sw non viene utilizzato da terzi e non dal/dai progettisti la complessità e la possibilità di errore sono molteplici. E dopo un esiguo numero di tentativi errati (per colpa del maledetto sw) la procedura deve essere addirittura reinizializzata e chiunque può immaginare le conseguenze. Posso solo immaginare che il Padreterno (e soprattutto il suo traditore) siano stati ripetutamente invocati (e in modo non amichevole..) da coloro che finiscono nella trappola. Ora se un informatico non completamente rincitrullito (almeno così spero di me) si trova a confrontarsi con questo caos mi chiedo come fa un povero cristo a gestire la problematica (che diventa sempre più indispensabile per accedere a molti servizi pubblici – i.e. INPS). Inutile dire che prevedo che prima o poi (purtroppo io non ci sarò più ma scommetto fin da ora con i posteri) con buona pace di quell’inutile carrozzone che è il garante della privacy (tipico esempio di stalla con i buoi già usciti dove regna il gazzaburglismo più bieco in mano ai soliti giuristi che spaccano il capello – già rotto da tempo) i cittadini dovranno rassegnarsi – se non vogliono uscire di senno – ad accettare che un chip inserito sotto pelle permetta la loro identificazione. Già mi sembra di sentire la lamentela che allora l’uomo diventa come i cani etc. come se la tecnologia non permettesse di mitigare i possibili effetti negativi. (Per inciso nei paesi nordici sono già in essere esperimenti in materia). Ma il problema non è solo lo SPID. Siamo sommersi da passwords per ricordarsi le quali è necessario poi avere un wallet a sua volta protetto da password che contenga tutte le maledette sequenze di cifre e numeri (che diventano sempre più complicate da produrre e memorizzare e che per di più debbono essere regolarmente modificate. Personalmente aggiungo alle stesse passwords un numero progressivo che costa poca fatica). Il dramma comunque di chi ha pochi congiunti di cui ricordarsi la data di nascita è ormai una piaga nazionale. Sfido chiunque a cambiare cellulare o tablet per i quali non esiste quel meccanismo di copia solidale che esiste nei PC. Esperienza del sottoscritto: un pomeriggio sprecato e non sono neppure sicuro di non avere dimenticato nulla. Il chip sotto pelle non sarebbe la soluzione principe?
(Giovanni  Neri – 76)
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links:
Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
 

Standard

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.