Uncategorized

La “prima” alla Scala – 6 Dicembre 2021

 Non profit banner

Non profit banner


IMG-20200729-WA0003

Matisse

” ..e mira ed è mirata
e in cor s’allegra..” così scriveva il sommo Giacomo ne “Il sabato del villaggio” e il celebre verso potrebbe essere utilizzato per la “prima” della Scala, domani 7 Dicembre. Un’occasione che con la musica ha veramente poco a che vedere essendo una passerella di esperti di opera come io di lingua Pali e che una grancassa mediatica trasforma in un “evento” mondiale a scopo di promozione turistica dell’Italia, con Mattarella e Casellati nel palco reale e tanto di Carlucci (inaffondabile) e Vespa (che per l’ennesima volta ci regala il libricino natalizio di politica e storia a buon mercato) come “presentatori” di ospiti televisivi alla ricerca di cinque minuti di celebrità. Ho partecipato a “prime” in altre nazioni dove l’eco mediatica era del tutto contenuto e soprattutto limitato all’aspetto artistico e non a quello da rotocalco. Ricordo ancora a Bayreuth una Merkel in fila ai bagni comuni delle signore e penso alla Casellati nello stesso atteggiamento: anni luce di distanza.  Vedrò (forse) la “prima” in TV perchè detesto la mondanità a buon mercato da “commendatur” e anche perchè le mie tasche soffrirebbero a dovere scucire 2500€ per un posto in platea (l’unica sezione della Scala che permette di gustare e valutare serenamente appieno uno spettacolo). Per fortuna l’orario d’inizio – per una volta! – è di stampo europeo (le 18) non per un ravvedimento dell’organizzazione ma solo per permettere gli avvenimenti mondani successivi alla fine dell’opera che per molti spettatori impazienti e annoiati sono l’unico interesse della serata (unitamente agli intervalli). 
Giovanni Neri – 75
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links:
Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
 

Standard

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.