Uncategorized

Lo scritto – 19 Novembre 2021

 Non profit banner

Non profit banner


IMG-20200729-WA0003

Matisse

Leggo sbigottito…
…che quarantamila studenti fancazzisti propongono di abolire gli scritti  degli esami. Al loro posto probabilmente propongono di effettuare solo orali e tesina (scopiazzata da Internet) utilizzando le interiezioni (che parolone!) come sob, gasp, ah, gulp etc, quelle che si trovano nei cartoons dei bambini. Il  manager yy: “Sig. xx mi prepari un memorandum sulla riunione tenuta ieri cui non ho potuto partecipare”. Gulp, gasp ma è proprio sicuro? Posso provare a “raccontarcela” a voce?  “No debbo leggerla in treno!”. “Ieri amo fatto ‘a riunione. Tutti anno parlato.  Due stavano inglesi. Parlavano in ostrogoto. Amo deciso di fare un altra riunione. Poi habbiamo preso un caffe. Finito”.  Il malcapitato incontrata in seguito un collega in corridoio: “Ma che è impazzito yy? Ma che stamo a scrive’ adesso? Ma in che paese siamo? Organiziamo un osciopero, ma mi raccomando che è di venerdì o lunedì  così … mi capisci vero?” Ecco,  molto semplicemente io prenderei i nomi dei sottoscrittori della mozione e li retrograderei di almeno due classi. E pensare che come docente di calcolatori elettronici ho sanzionato quegli studenti che – negli scritti, perchè nelle università serie non si parla ma si scrive…. –  non usavano il congiuntivo! Paleolitico puro!
(Giovanni Neri – 75)
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links:
Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
 

Standard

4 risposte a "Lo scritto – 19 Novembre 2021"

  1. Rambomax ha detto:

    Ho cercato in Internet la notizia della petizione, e ho trovato un sito intitolato “Orizzontescuola.it” che riporta la petizione virgolettata, dichiarando che proviene da “Change.org”. Entrando in “Change.org” trovo la petizione, nella quale si legge, fra le altre, la frase “L’ulteriore stress di esami scritti remerebbe contro un fruttuoso orale indispensabile come primo passo verso l’età adulta.”. L’idea che gli esami scritti vengano visti come ulteriore stress è un po’ ridicola, e la visione di uno stress che rema contro un fruttuoso orale è quanto meno stravagante. Secondo me, tuttavia, l’aspetto inquietante è un altro: il sito di “Orizzontescuola.it” riporta la petizione col virgolettato, ma le parole “stress di esami scritti” diventano “stress di un’esame scritto”, con tanto di apostrofo. Ora, mi chiedo quale delle due sia vera: “Orizzontescuola.it” ha deliberamente modificato la frase e infilato lo strafalcione per ridicolizzare gli autori della petizione; oppure, la persona che ha riportato il testo nel sito di “Orizzontescuola.it” ha remato per bene, ai suoi tempi, contro un fruttuoso orale e anche contro un fruttuoso scritto, trovando alla fine un approdo sicuro in “Orizzontescuola.it”.

    "Mi piace"

  2. Giacomo ha detto:

    Bravo Gianni!
    Mi capita spesso di parlare di questo argomento. Ai somari che usciranno da questa scuola non resterà che farsi assumere da un qualche Amazon in un qualche magazzino, a smistare pacchi. Ma poi si lamenteranno per essere sfruttati e sottopagati.

    "Mi piace"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.