Uncategorized

Windows 11 – 29 Ottobre 2021

 Non profit banner

Non profit banner


E’ ora disponibile   ...
….. Windows 11, gratuito per chi possiede Windows 10. Ma… può essere installato SOLO se il processore dispone del modulo TPM che si trova unicamente nei processori più recenti. Ovviamente questa è una miglioria, ma appare un modo surrettizio per obbligare gli utenti (magari con un PC perfettamente funzionante e performante vecchio di un paio di anni) ad acquistare un nuovo computer con tutte le conseguenze economiche del caso. E’ una vecchia storia: anche solo il sw molto spesso non risulta più installabile sui PC presenti anche se le funzionalità aggiuntive sono interessanti solo per una percentuale degli utenti inferiore all’1% e delle quali si potrebbe tranquillamente fare a meno. “E’ il mercato bellezza!”. Ma il danno non è solo economico: la migrazione su un PC diverso (non un semplice aggiornamento del SO!) obbliga a reinstallare anche tutti programmi attuali, operazione lunga e laboriosa quando non obbliga ad acquistare nuove versioni dei programmi di cui sopra. Ovviamente sono presenti in rete “trucchi” per evitare la sostituzione del PC ma con il rischio di future e catastrofiche incompatibilità. Da esperto informatico la cosa mi ha profondamente irritato e per il momento Windows 11 può rimanere dove è anche se so perfettamente che prima poi alcuni dei programmi risulteranno incompatibili. Insomma una truffa legale!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links:

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
 

Standard

2 risposte a "Windows 11 – 29 Ottobre 2021"

    • Sono un prof. universitario di elettronica /informatica e ho rapidamente scoperto che nel mio processore non è implementato il TPM pur essendo “vecchio” di solo due anni!. I workarounds proposti su Internet non mi convincono anche perchè probabilmente non saranno validi per le prossime releases. Sarebbe auspicabile che Microsoft fornisse una versione TPMless: si può solo sperare che le moltissime proteste degli utilizzatori portino consiglio all’azienda. E’ comunque una vergognosa truffa cui rifiuto di sottopormi e mi terrò il mio Windows 10 che funziona benissimo in attesa che qualche nuova versione della truffa lo renda di fatto inservibile.

      "Mi piace"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.