Uncategorized

Catasto – 23 Settembre 2021

 Non profit banner

Non profit banner


La lega dimezzata del bullo del Papetee…

….. dopo la bruciante sconfitta sul green pass (ma nella lingua dove il “si” suona non si dovrebbe usare la locuzione passaporto verde?) ha adottato un nuovo cavallo di battaglia: il catasto, nome che evoca un passato preistorico nel quale la parola digitalizzazione è considerata un affronto se non un insulto. Ora la vicenda è anche troppo nota: abbiamo dei valori catastali preistorici per cui un palazzo patrizio nel centro città è accatastato come rudere con evidenti riflessi fiscali. Se qualcuno pensasse ancora che la lega sia un partito “popolare” dovrebbe immediatamente ricredersi. Di fatto la lega difende i privilegi di chi non vuole pagare un giusto tributo, lo stesso che deve pagare chi invece possiede un appartamento in un edificio di nuova costruzione, magari in un palazzone situato in un quartiere popolare. E seppure la prima casa non è tassata (fino a quando?) il privilegio si applica proprio a chi possiede patrimoni immobiliari. Insomma la lega (insieme a FI e ai fascisti della Meloni) difende l’indifendibile “furto fiscale” che solo in Italia si materializza sulla base di un “database” (scusate l’allitterazione) borbonico. Si può solo sperare che il primo ministro di poche parole (mai in un talk-show per fortuna!) ma di molti fatti (se non ricordasse un passato infausto si potrebbe affermare che “tira dritto”) anche su questa partita (come su quella del sacrosanto ius soli) sfoderi i propri attributi e porti a termine una riforma per troppo tempo “dimenticata” dai partiti al potere per non perdere consensi elettorali. Tenere le dita incrociate please!
Giovanni Neri (75)
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
 

Standard

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.