Uncategorized

L’agonia – 29 Giugno 2021

3

 Non profit banner

Non profit banner


Matisse…

In realtà …

….. questa drammatica farsa dei pentastellati (drammatica per noi poveri cittadini, farsa per i ridicoli personaggetti che si agitano fra un comico fallito e un professore che non ha la dignità di sbattere la porta) ha come possibile conseguenza un’instabilità politica che potrebbe portare alla caduta del governo Draghi con tutte le sue drammatiche conseguenze, Ed è difficile non subodorare che il “principio” (fatto apposta per essere smentito) dei due mandati non giuochi un ruolo fondamentale. Pensare che non si applichi a un ridicolo esponente come Toninelli (quello del tunnel del Brennero, tanto per fare un esempio) farebbe pendere il giudizio verso un’applicazione rigida del principio stesso. Ma tutti sapevamo, fin dall’inizio, che le buffonate della scatoletta di tonno aperta in parlamento, del tutto in streaming, della proibizione di apparire in televisione etc. sarebbero apparse rapidamente come tali, consapevolmente e ipocriticamente utilizzate dai dirigenti del movimento. Chi immagina oggi che il “movimento” si spacchi? Manco per sogno altrimenti gli stipendi dei peones parlamentari, quelli che senza rendersene conto si sono trovati con emolumenti impensabili, si sfalderebbero come neve al sole rimandando questi “quidam del populo” a un’esistenza, spesso grama, da cui casualmente (si ricordi la buffonata delle “parlamentarie“) sono stati miracolati. Situazione “drammatica ma non seria” affermerebbe oggi Flaiano ma con la (questa volta veramente drammatica) conseguenza di un’inevitabile instabilità politica che qualunque movimento serio eviterebbe per il bene del paese. Ma del paese “chissene frega” quando viene colpita la tasca? Spesso mi capita di pensare ai padri costituenti, a quella classe politica che seppe ricostruire l’Italia dopo la II guerra mondiale, che pur nella totale diversità di impostazione seppe anteporre l’interesse dell’Italia alle divergenze ideologiche. Ma qualcuno, fra il riso e il pianto, si immagina i pentastellati nel dopoguerra?
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
 

Standard

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.