Uncategorized

Piazza Scaravilli etc. – Bologna 17 Giugno 2021

 Non profit banner

Non profit banner


Matisse…

Non sarei meravigliato…

…..se qualche “testa calda”. esasperata dal rumore notturno di una massa di imbecilli, spacciatori, venditori abusivi di bevande etc. utilizzasse un’arma per farsi giustizia da sé, complice il caldo che impone l’apertura delle finestre.  Adesso faccio una tipica ipotesi da caso di studio: se in una piazza si assembrassero decine di mafiosi cosa farebbero le forze dell’ordine: starebbero a guardare oppure interverrebbero? Non è accettabile che le regole di civile convivenza, sancite da precisi regolamenti, vengano costantemente violate denunciando di fatto l’inadeguatezza di carabinieri e polizia che svolgono la funzione di spettatori non paganti e non quella di tutori dell’ordine e di custodi dei diritti dei malcapitati che hanno la disgrazia di vivere in zone porto franco di malviventi.  Ho la fortuna di vivere in una strada tranquilla ma se mi sposto di un centinaio di metri posso udire il rumore generato da una piazza distante altri cento metri. A coloro che soffrono della violazione dei propri diritti e della frustrazione di assistere all’impotenza delle forze dell’ordine, pagate anche con le loro tasse va tutta la mia solidarietà e vorrei che almeno si desse un segnale tangibile che la situazione non è più tollerabile sotto ogni profilo, E in questo contesto sarebbe indispensabile che anche l’ateneo prendesse provvedimenti: che ne dicono i candidati al rettorato? Niente per paura di perdere voti? Perfetto: ci apprestiamo ad avere un nuovo/a rettore/a mozzarella. 

OGGI 17 Giugno ALLE 12 MANIFESTAZIONE DAVANTI ALLA PREFETTURA

Alla Signora Prefetto di Bologna Dott.ssa Francesca Ferrandino
Al Signor Sindaco di Bologna Dott. Virginio Merola
Al Signor Questore di Bologna Dott. Gianfranco Bernabei
Al Signor Procuratore della Repubblica Dott. Giuseppe Amato
Visto il permanere dell’intollerabile situazione della zona universitaria e più in generale di gran parte del
centro storico,
chiediamo alle Autorità cittadine:
Prefetto, Sindaco, Questore e Procuratore della Repubblica
concreti ed efficaci interventi per riportare la situazione ad una accettabile condizione di vivibilità.
In particolare denunciamo:
– la dilagante presenza di spacciatori che operano indisturbati ed in maniera sempre più sfacciata ed
aggressiva in tante piazze e strade della città, minacciando ed intimidendo i passanti che osano interferire
con i loro traffici nonché l’indecente uso di sostanze stupefacenti operato tranquillamente sui gradini e
negli androni dei palazzi anche in pieno giorno;
– l’insopportabile inquinamento acustico notturno dovuto alla presenza di centinaia di individui che
stazionano nelle piazze, sotto i portici, sulla carreggiata stradale, intralciando la libera circolazione di
mezzi e persone, impedendo l’accesso alle proprietà private commettendo gravi atti di vandalismo,
danneggiando mezzi e cose, imbrattando muri e colonne, urinando e vomitando ogni dove;
– gli schiamazzi, i canti e le urla di gruppi di giovanissimi, spesso ubriachi, senza che quasi nessun
controllo venga esercitato dalle Forze dell’ordine, in nessuna ora del giorno e della notte, come se questa
dovesse essere la triste normalità di zone deputate principalmente alla residenzialità, ignorando che tale
situazione toglie dignità a luoghi di particolare valore storico ed artistico ed arreca danni irreparabili
alla salute dei residenti, sottraendo loro il diritto al riposo ed alla quiete;
– l’ abitudine, da parte di gruppi itineranti per le strade e sotto i portici , di eseguire veri e propri
concerti di strumenti a percussione in piena notte anche con l’utilizzo di casse acustiche;
– l’incontrollato spaccio abusivo di alcolici da parte di un gran numero di venditori ambulanti nelle ore
serali e notturne ed il conseguente abbandono per strada di grandi quantità di vetro.
Evidenziamo
ancora una volta l’immediata necessità di attivare concrete misure di contrasto e prevenzione di tutte
le attività criminose o non rispettose delle elementari norme di comportamento, con l’impiego di
mezzi e forze adeguate per arginare un fenomeno che sta assumendo proporzioni e modalità inaccettabili
per la normale civile convivenza fra i cittadini tutti.
Senza interventi adeguati non si potranno ottenere risultati apprezzabili per alleviare le sofferenze di tanta
parte della cittadinanza.
Infine rammentiamo
alle autorità cittadine che è preciso dovere del Prefetto e del Sindaco mettere in atto tutte le misure
necessarie per impedire che vengano arrecati danni permanenti alla salute psicofisica dei cittadini e
che è loro compito tutelarne il decoro e la dignità in ogni circostanza. La sottrazione di queste tutele
è un grave atto di omissione che, a nostro avviso, non può più essere tollerato.
Bologna 17 giugno 2021
Associazione Via Petroni e Dintorni Comitato Piazza Verdi Zona Universitaria
Assosantostefano Comitato Guasto dei Bentivoglio
Comitato Via Zappoli e Via Venturini Associazione Scipio Slataper
Comitato Via San Vitale e Vicolo Broglio Comitato Belvedere/San Gervasio/Nazario Sauro
Coop. Le Macchine Celibi Gruppo residenti Vc.Bianchetti/P.Aldrovandi
Gruppo di residenti San Francesco Comitato Mascarella Vecchia

 

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
 

Standard

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.