Uncategorized

La cancrena – 5 Febbraio 2021


 Non profit banner

Non profit banner

Il panorama politico…..
… è quanto di più desolante e devastante si possa immaginare. Abbiamo parlamentari (quelli che dovrebbero rappresentarci – io per me li disconosco tutti!) che per demenza, incultura, maleducazione etc. non sono secondi a nessuno. Gente, nella maggioranza, senza spina dorsale, che passa da destra a sinistra senza nessun pudore, alla sola ricerca del beneficio personale, della “cadrega”, senza neppure lontanamente pensare all’altissimo e remuneratissimo compito che sarebbero chiamati a svolgere (il bene del paese), attaccati al proprio “particulare” incuranti della propria reputazione. E con nessuno che si alzi e dica forte e chiaro in parlamento che questo è uno schifo buttando sul tavolo della presidenza le proprie dimissioni. E quello che maggiormente fa imbestialire è che questa banda di sciamannati sono scelti, grazie all’attuale sistema elettorale, dalle segreterie dei partiti solo su base utilitaristica (tanto più sono scemi tanto più saranno obbedienti – ben pasciuti da stipendi che mai avrebbero sperato di ottenere), consapevoli che la larghissima maggioranza degli elettori non capisce assolutamente nulla e si entusiasma al “vaffa” di turno. (Nel passato della repubblica c’è anche stato il “partito della bistecca”!). La fogna assoluta (sì, anche peggio dei Fratelli e dei Leghsti) sono i pentastellati, una cancrena politica, costituita da un’accozzaglia di dilettanti incompetenti scelta da un ridicolo sistema (il Rousseau di turno – a proposito dove è finito Casaleggio?) ), pronti a smentire qualunque mantra del tragicomico ispiratore (“uno vale uno”, “no a più di due mandati”, “no alle interviste e alla TV”, “tutto in  streaming”  e c..te simili)  e con personaggi come Giggetto (un ignorante fallito, studente senza esami, il cui inglese – tanto per fare un esempio – è competitivo con quello di Renzi) o il “descamisado” Di Battista (ma perchè le repubbliche del sudamerica non se lo riprendono?)  fino a giungere al … rampante di Ciampolillo, quello che arriva in ritardo alle votazioni.  (Che fa il paio con quella tragica marionetta di Scilipoti, l’alfiere e l’emblema del trasformismo politico), Roba che manda in visibilio i commentatori stranieri scossi dalle convulsioni di riso. Peccato che siano rimandate quelle elezioni che almeno avrebbero spazzato nel dimenticatoio della storia la cancrena e tutti i suoi microbi (unitamente all’impresentabile ducetto di Rignano riempito di dollaroni da quella buona lana di Bin Salman). Ci tocca aspettare (ma non è detto se riescono a fare affondare anche Draghi) sperando che il morbo ci lasci sopravvivere.
(Giovanni Neri –75)

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

3 risposte a "La cancrena – 5 Febbraio 2021"

  1. Roberto Barilli ha detto:

    tutto vero e tutto condivisibile tranne il solito, per me, piccolo dettaglio.
    L’Innominato il suo dovere di parlamentare l’ha sempre fatto così come è stato di una coerenza assoluta fra quello che annunciava di fare e quello che ha fatto.
    Piccolo dettaglio: i suoi tre rappresentanti al Governo di ‘Giuseppi’ vale a dire Bellanova, Bonetti e Scalfarotto si sono dimessi, dopo avere constatato l’inutilità di ogni sforzo per ottenere migliori condizioni di impiego dei finanziamenti europei del resto chieste e strachieste dall’Europa. Dimessi sul serio, non dimessi forse!
    E poi: Tertulliano?
    Forse. Anche se non ho capito bene se si sia trattato di un epiteto o di un complimento!
    Da Lei spero vivamente nel secondo!

    "Mi piace"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.