Uncategorized

Il leghista – 3 Gennaio 2021

 Non profit banner

Non profit banner

Per valutare la assoluta assenza…
…di materia grigia di un leghista (esemplare!) si valuti l’affermazione di un esponente ligure che di fronte agli auguri e le congratulazioni formulate dal presidente della Liguria Toti  alla prima nata- extracomunitaria –  del 2021 si è esibito affermando che la bambina non è né ligure né italiana e che non si può introdurre surrettiziamente lo ius soli. Ci manca solo che si auguri lo soppressione della clandestina. Questo figuro forse non sa che negli USA retti (ancora per pochissimo si spera!) da quel bisonte dai capelli arancioni cui si rifanno i leghisti lo ius soli esiste da sempre. Forse può essere scusato per non sapere l’inglese oppure la geografia ignorando dove di trovino gli USA.  La situazione è drammatica grazie quell’innominabile capo di un partito del 3% che crede di partecipare a una partita di poker avendo come fiches i destini degli italiani, e che in caso di probabili elezioni regalerà la maggioranza parlamentare e il governo ai leghisti e ai fascisti della Meloni oltre che a scomparire per la propria infima percentuale. C’è da strabiliare e probabilmente è stato contagiato dallo stesso virus cerebrale (non il Covid!) di cui soffrono tutti i  leghisti. Ci manca solo che per queste stupide manovre di palazzo, cui degli italiani non importa un (qui una rima da immaginare…), si perdano gli oltre 200 miliardi del recovery fund.  Se dovesse accadere qualcuno mi spiega chi sarà tenuto responsabile in solido del danno e si può sperare che quella massa di elettori che votano regolarmente con il paraocchi si sveglino e mandino a quel paese i colpevoli? No, forse non si può sperare ma almeno una volta sognare sì, purché al risveglio non ci si trovi di fronte una nuova specie di pentastellati…
(Giovanni Neri –75

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

5 risposte a "Il leghista – 3 Gennaio 2021"

  1. Roberto Barilli ha detto:

    sul leghista che si pronuncia in quel modo c’è poco da aggiungere: è uno spaccato della qualità di certa classe politica italiana e, di riverbero, di coloro che l’hanno resa possibile con il loro voto.
    Quanto a ItaliaViva e a Matteo Renzi, il prof non me ne vorrà se spezzo una lancia in suo favore osservando, sul punto del Suo commento (‘ci manca solo che per queste stupide manovre …. ‘ ecc ecc), che l’idea che nei momenti di difficoltà la politica vada messa da parte è tipica dei populisti di destra e di sinistra.
    Chi si prendesse il tempo e la voglia di leggere per bene quello che quel piccolo partito chiede, facendo politica, sicuramente arriverebbe a porsi delle domande.
    Del resto se le stesse richieste al Governo, seppure comprensibilmente in modo più soft, se le pone addirittura il senatore Luigi Zanda è detto tutto.

    "Mi piace"

    • Le questioni possono essere poste senza ricattare l’intero esecutivo, specialmente in questo terribile momento. E’ la differenza fra fare politica e agire in modo ricattatorio. Se uno ha il 4% dei voti deve capire il suo peso e comportarsi di conseguenza. Questo è un bluff miserando che ovviamente quando sarà “called” non porterà alla caduta del governo ma solo un disturbo mentre ci si dovrebbe concentrare per non perdere i fondi europei. In questo momento di sicuro non ne avevamo bisogno….

      "Mi piace"

      • Roberto Barilli ha detto:

        verissimo che in base alle intenzioni di voto (sempre se si votasse oggi…) ha il 4% dei voti ma, attualmente, il numero dei parlamentari di ItaliaViva è ben più di questa percentuale.
        Del resto manca poco a vedere se il Premier deciderà di modificare la rotta nel senso auspicato (Renzi, Zanda, altri…) oppure se i due ministri di ItaliaViva si dimetteranno. Poi francamente per me non si tratta di Renzi o non Renzi ma del fatto che una classe dirigente di un Paese come il nostro merita una guida più di qualità.
        Non voglio profittare oltre della buona educazione del prof Neri continuando questa civilissima schermaglia politica anche se, di fronte a certe affermazioni, non mi sembra corretto nei suoi confronti tacere.

        "Mi piace"

        • Il confronto delle idee é la linfa di Bertoldo e quindi nessuno deve astenersi dall’esprimerle, tantomeno se sono diverse da quelle del sottoscritto. L’idea che qualcuno si autolimiti mi fa pensare che in qualche modo io ne sia responsabile. Se cosí é mi scuso avendo come sola attenuante l’involontarietà della cosa. Quindi sono benvenuti tutti i commenti redatti in modo civile e fermo e nessun limite tenendo conto che la discussione, anche accesa, é per tutti un arricchimento

          "Mi piace"

          • Roberto Barilli ha detto:

            garantisco che non avevo alcun dubbio circa la posizione di Bertoldo e, di riflesso, del suo straordinario inventore. Che il prof. l’abbia confermato più sopra è stato un di più. Grazie comunque.

            "Mi piace"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.