Uncategorized

BoJo – 26 Dicembre 2020


 Non profit banner

Non profit banner

A leggere le dichiarazioni …
… dell’uomo con la zazzera gialla c’è da strabiliare: di fatto tutto ciò che conta, ovvero mercato, traffici, viaggi etc. rimarrà di fatto as it is. Allora il povero quidam de  populo si chiede a cosa sono serviti quattro anni di  trattative, dibattiti, furibonde aggressioni verbali etc. derivanti da un voto incosciente (again!) da parte di un elettorato in larga misura inconsapevole della portata del voto stesso. (Si sa che se si votasse oggi il risultato del referendum sarebbe ben diverso e siamo solo all’inizio). Personalmente, da povero osservatore ormai stanco di assistere al rito “bisogna che tutto si modifichi perché nulla cambi” azzardo una considerazione. La zazzera gialla si è resa conto di non avere più il riferimento di quella arancione al di là dell’atlantico e pur mantenendo nelle parole i mantra della brexit ha accettato di mitigare le proprie posizioni. Dell’Europa ha bisogno come dell’aria che respira. Non voglio qui ricordare i termini dell’accordo che si trovano su tutti i giornali. Ma due punti sono fondamentali: l’Irlanda del nord con la permanenza nel mercato unico e la Scozia. Le pulsioni separatiste del nord del regno unito saranno rinvigorite e seppure la Scozia viva del supporto dell’Inghilterra le tensioni contro la “bloody queen” (come affettuosamente viene chiamata Elisabetta in Scozia) aumenteranno per ottenere un referendum che permetta alla Scozia di ri-unirsi alla UE. Siamo solo all’inizio dell’ennesima farsa in nome di una ideologia che non trova motivazioni nelle cose concrete. L’ideologia è spesso una malattia che non fa i conti con la realtà. Con buona pace dell’allampanato e azzimato Rees-Mogg che sembra un manichino uscito da Savile row..
(Giovanni Neri –75)

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Una risposta a "BoJo – 26 Dicembre 2020"

  1. Carlo Borghi ha detto:

    Abbiamo già visto altre volte l’uomo sotto la zazzera gialla cambiar atteggiamento (non idea ma atteggiamento, Idee, ma non so se ne ha). Una volta parla di immunità di gregge. Poi ha preso il virus. E adesso è il primo a chiudere tutto. Comunque ho l’impressione che in futuro parleremo sempre meno di lui e della sua nazione che sta via via perdendo pezzi riducendosi ad un paesucolo.

    "Mi piace"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.