Uncategorized

Trump – 21 Dicembre 2020

 Non profit banner

Non profit banner

Per essere sicuro   …
….di essere ricordato come il peggior presidente americano (e anche il più tragicamente ridicolo) Trump nei quattro anni del suo mandato ha autorizzato un numero abnorme di esecuzioni capitali. Sembra che nella sua stratosferica ignoranza (e nella sua personalità da troglodita ignorante) non abbia neppure una volta preso in considerazione che la pena di morte MAI è stato un deterrente per le azioni criminali ma solo una sorta di vendetta tribale fine a sé stessa. Mi spiace che forse per lo stuolo di avvocati che lo protegge non potrà mai provare quello che un condannato a morte prova nel momento dell’esecuzione, l’assurdità e la violenza priva di qualsiasi ragione, l’abisso davanti al quale si trova. Più di duecento anni  da Cesare Beccaria hanno portato il mondo civile (non quello incivile di Trump e di tutti i regimi sanguinari che ancora praticano l’esecuzione capitale) faticosamente a escludere l’assassinio di stato ma è anche vero che le indagini condotte mostrano che soprattutto nei giovani la pena di morte è considerata auspicabile.  E figuri come Trump non fanno che alimentare questa tendenza all’applicazione della legge del taglione. E’ come sempre una questione di cultura, di sensibilità e di rispetto della vita umana. Tutte qualità che al bisonte americano mancano assolutamente. C’è solo da sperare che nei 30 giorni che mancano al suo spodestamento, 30 giorni in cui detiene ancora tutti i poteri (ma qualcuno negli USA ha il coraggio di affermare che 4 mesi di interregno dopo elezioni farraginose sono un’aberrazione?)  non si esibisca in qualche follia che metta a repentaglio il mondo intero.
(Giovanni Neri –75)

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.