Uncategorized

Gruberlandia – 29 Novembre 2020

Non profit banner
Non sono un nostalgico…
..delle tribune elettorali degli anni ’70 con conduttori asettici sempre come arbitri imparziali (un tipico esempio era Ugo Zatterin): non sarebbe nello spirito dei tempi. E comunque un conduttore che stimoli il dibattito inserendo argomenti di interesse senza rinunciare alle proprie idee è non solo auspicabile ma molto spesso necessario per potersi garantire che la persona intervistata non sfugga a quelli che sono gli argomenti per lui (o lei) meno scomodi e invece di largo interesse. Diverso è il caso di due pesi e due misure che sono adottati dalla Lilli nazionale nei confronti di esponenti di destra o sinistra. Nel primo caso si assiste spesso a una sorta di aggressione verbale che non è riscontabile con esponenti dell’altra parte politica. Un caso emblematico è stata l’intervista all’assessora regionale della Lombardia del 28 Novembre. La signora (ma più in generale il partito cui appartiene) ha mille colpe in fatto di sanità che cerca di nascondere in modo maldestro ma l’aggressione di cui è stata fatta oggetto potrebbe al limite attirarle delle simpatie o quantomeno delle attenuanti per la parzialità del confronto. Quanto all’assessora è un tipico esempio di personaggi nudi alla meta piazzati in posti di cui non hanno competenza e neppure capacità dialettiche. Quando i congressi erano fatti seri (e non – come spesso oggi accade – occasioni di turismo ammantate da discutibili motivazioni scientifici) Einstein si trovò, durante il suo intervento, a essere interrotto da Schrödinger che rilevò nell’equazione presentata una singolarità che Einstein non aveva preso in considerazione. Il grande fisico si grattò la testa e poi rivolgendosi a Schrödinger confermò che aveva ragione. Ecco sapere ammettere i propri errori dà la statura di una persona mentre le loro negazioni comprovano la pochezza della persona stessa. L’assessora non è stata in grado una sola volta di ammettere i catastrofici errori della sanità lombarda che sono sotto gli occhi di tutti, cercando di nascondere la polvere sotto il tappeto come una scolaretta sorpresa con le mani nella marmellata. Un altro “personaggetto” di cui non sentivamo proprio il bisogno.

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Una risposta a "Gruberlandia – 29 Novembre 2020"

  1. Daniele Gordini ha detto:

    Professore, io non posso che essere d’accordo con le sue considerazioni, ma devo purtroppo notare che paragonare, anche solo in termini anedottici, Einstein e Schrödinger a ospiti e conduttori dei moderni salotti televisivi italiani equivale a sparare sulla croce rossa con testate nucleari…

    "Mi piace"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.