Uncategorized

Elezioni americane – 11 Novembre 2020

Non profit banner
Penso che tutti .
.. dovrebbero conoscere il metodo elettivo americano.  In primo luogo il meccanismo NON è uguale in tutti gli stati (in nome dell’autonomia “regionale”). Mentre la maggioranza degli stati utilizza un sistema maggioritario (che vince piglia tutti i “grandi elettori” – che teoricamente potrebbero votare in diversamente dalla maggioranza che li ha eletti) Nebraska e Maine utilizzano un sistema proporzionale. Non è che tutti i cittadini abbiano direttamente diritto al voto: si debbono registrare! Ma il caos cui assistiamo è in larga misura legato al voto postale. Tralasciamo le ragioni (assurde e ridicole nel 2020!) alla base di tutto questo ma la cosa più incredibile è che nella busta con il voto c’è un documento firmato dall’elettore con la conseguenza che voto ed elettore possono teoricamente essere individuati, violando una delle regole auree del sistema elettorale. Ovviamente i due documenti sono opportunamente separati ma il tutto costituisce un drammatico elemento di debolezza. Non si vota tutti lo stesso giorno ma in una finestra che parte da svariati giorni prima dell’election day. Si possono avere seggi aperti molti giorni prima della data fatale e per  il voto postale (che deve essere espresso entro la data dell’elezione) fa fede il timbro postale. Spesso questo timbro risulta di difficile leggibilità oppure il voto per problemi del sistema postale viene consegnato con ritardo ma se il timbro è valido il voto è valido e quindi in teoria potrebbero esserci voti che arrivano con giorni o settimane di ritardo. E’ su queste incongruità che il bisonte si aggrappa per contestare l’elezione di Biden. E’ del tutto evidente che non c’è nulla di sostanza: se – come nella maggioranza dei casi – la differenza di voti è abissale poco importa se alcuni voti vanno persi (ma non si capisce però il perché) ma in alcuni casi la cosa non è così semplice e qui si tuffano gli avvocati dell’una e l’altra parte (quella buona lana di Rudi Giuliani ha parcelle di 1.500$ l’ora!). A causa dei ritardi il processo elettorale potrebbe non avere mai fine! Ma nei programmi elettorali del “presidente eletto” questo problema viene affrontato oppure lo si lascia marcire come quello sul controllo delle arm)i?

 

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.