Uncategorized

Pandemia – 9 Novembre 2020

 
Non profit banner
Sarebbe bene..
.. guardare in faccia la realtà. I numeri dei contagi, le previsioni degli esperti (fra i quali di certo non annovero un freak come Zangrillo, non per niente medico del Berlusca..) e la visione dei decerebrati (inclusi i rappresentanti dell’ordine..) che allegramente se ne fottono dell’interesse nazionale passeggiando sul lungomare di Napoli o in altri luoghi di villeggiatura senza protezione veruna dicono una sola cosa ovvero che ci avviamo allegramente verso la catastrofe.  E la lettera di oggi di Conte a Repubblica non assolve assolutamente un governo che nei mesi estivi si è occupato delle idiozie di gente come Briatore e delle discoteche mentre avrebbe dovuto imporre ben più stringenti regole a costo della loro impopolarità per il bene nazionale. Io non so chi possa illudersi che il destino che a breve ci aspetta non sia un prolungato e drammatico lockdown nazionale. Non c’è alcuna “ratio” che possa escluderlo se non lo stellone italiano o un improbabile intervento divino. Un gruppo rock (i Giganti) degli anni ’60 cantava “Ma che colpa abbiamo noi“: potrebbe essere l’inno di tutti quelli come il sottoscritto che rispettano le regole e ritengono che le misure drastiche più sono procrastinate più sono inefficaci e dolorose. So bene che come modello non può essere adottato in toto in Italia ma la Cina ha sconfitto la pandemia, la sua economia viaggia nuovamente su livelli record, la gente si muove liberamente etc. Non sarebbe il caso quantomeno di discutere la soluzione cinese senza invece le solite, inutili spaccature del capello (e delle balle) di imbelli politici alla ricerca della quadratura del cerchio ovvero quella di salvare capre cavoli e spese del bene (la salute) nazionale?

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.