Uncategorized

La “fase 2” – 9 Aprile 2020

L’Italia   …
.. e gli italiani sembrano sempre preda di un complesso di inferiorità nei confronti della matematica. Ne fa fede la famosa “industria 4.0”, titolo privo di qualunque significato tecnico (sarebbe utile sapere dove sono finite la 2.0, la 3.0 etc.) se non della fascinazione esercitata su chi di matematica non capisce nulla ed è mesmerizzato da questa locuzione. Ora abbiamo la “fase 2” (perché non 2.0?) che ci aspettiamo possa essere poi seguita direttamente dalla 4 (la 3 no perché il numero non piace). Ora naturalmente queste sigle dovrebbero essere riempite di significato e questo è veramente il punto dolente. Gli esperti (tutti quelli veri, esclusi i ciarlatani fai-da te o prezzolati che non mancano) sono concordi sul fatto che allentare le rigide (ma spesso non rispettate) regole di sicurezza vuol dire di fatto rischiare di vanificare tutti gli sforzi finora compiuti. E quindi – scusate la personalizzazione  – anche il mio. In nome di cosa? Certo l’economia ha le sue necessità che non possono essere trascurate ma mi aspetterei che fossero dettate rigide regole (rigide e quindi con sanzioni pesantissime per chi non le rispetta) per la riapertura di aziende di primaria importanza e adottati strumenti compensativi per le altre anche in barba alla rigidità di alcuni paesi europei – uno in particolare se capisco bene. Che l’Europa, con la sua ridicola regola dell’unanimità (se vi fosse una regola maggioritaria forse qualcuno se ne andrebbe – forse.. – ma almeno ci si libererebbe di deleterie zavorre come l’Ungheria e – purtroppo – l’Olanda), sia ridotta solo a una sigla priva di reali contenuti ormai è chiaro a tutti (con tutta l’amarezza che questa constatazione mi provoca) e porta acqua al mulino degli ignobili sovranisti che infestano la nostra politica. Ma possibile che non possa essere presa l’idea di un’Europa diversa, anche più piccola (avere inglobato-  su pressione di Prodi e USA per il rischio di vederli attratti dall’orbita russa – paesi che del concetto di comunità hanno solo quello di sfruttare i vantaggi economici) fatta di nazioni che accettino una regola maggioritaria allontanando chi non la condivide è un’idea così peregrina se oggi l’Europa attuale di fatto non esiste?
 

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Una risposta a "La “fase 2” – 9 Aprile 2020"

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.