Uncategorized

Sardine inscatolate – 21 Gennaio 2020


Non profit banner



Chi abbia visto…

..la trasmissione di Floris di questa sera e sia un sostenitore delle “sardine” (come il sottoscritto) avrà sofferto per una gestione piuttosto dilettantesca del dibattito da parte di questi giovani. Quando si ha a che fare con dei pescecani come Senaldi e Sallusti (il primo che normalmente suscitata compassione è risultato un gigante…) bisogna essere preparati sotto ogni profilo. Alla solita domanda capziosa “per chi votate?” oppure “siete una costola del PD?” dovrebbero semplicemente sapere rispondere che sono contro ogni forma di sovranismo e prevaricazione, di qualunque colore sia. Farsi intrappolare in un discorso da partito politico è un errore gravissimo che potrebbe persino avere alienato delle simpatie. E poi c’è un fatto tecnico. Il leader delle sardine Santori (anche se rifiuta di essere considerato tale) NON può farsi intervistare in remoto con tutto il ritardo trasmissivo coinvolto perchè la sensazione è che sia incerto nella risposta che invece in questo caso deve essere immediata e folgorante.  Quanto alle altre sardine intervistate sarebbe meglio tenerle nelle retrovie a fare un prezioso lavoro di coordinamento perché parlare in pubblico e in TV non si improvvisa e – come ben sanno i prof. universitari – è un “mestiere” che ha le sue regole. I giovincelli presentati erano invece impreparati a tutto e mentre si può ben capire che il movimento possa volere apparire “orizzontale” bisogna anche evitare di dare la sensazione di incertezza e improvvisazione. Se potessi dare un consiglio alle sardine direi loro di evitare una sovraesposizione mediatica che va a loro danno.

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Una risposta a "Sardine inscatolate – 21 Gennaio 2020"

  1. Sono d’accordo con lei ma vorrei aggiungere una nota ulteriore. E’ evidente che le Sardine delegano ai politici professionisti le soluzioni politiche da adottare per risolvere i problemi e la visione strategica a lungo termine della societa’. Quello che propongono le Sardine non sono tanto nuovi contenuti ma un metodo diverso di fare politica, basato su rispetto, educazione, competenza e utilizzo di dati reali. Le stesse Sardine purtroppo non hanno espresso questo concetto nel modo piu’ appropriato e lo stesso Floris ha mancato di evidenziare questo aspetto fondamentale, esponendole invece agli attacchi strumentali degli squali di turno. Quello delle Sardine e’ quindi di un messaggio relativo piu’ alla forma del fare politica che alla sostanza di nuovi contenuti, e noi cultori della musica d’arte ben sappiamo quanto la forma sia importante per esprimere qualsiasi concetto!

    "Mi piace"

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.