Uncategorized

Erasmus – 11 Gennaio 2020


Non profit banner


Questa è  una di quelle notizie ..

.. che una larga parte dell’opinione pubblica italiana trascura: la decisione di quel bruto (non è l’unico peraltro…) di BoJo di affossare di fatto il programma Erasmus in UK come corollario della Brexit. Erasmus è  da lungo tempo un collante di sensibilità ed esperienze dei giovani che hanno capito che il mondo non si ferma ai confini della propria nazione ma soprattutto che la cross fertilization delle culture è uno degli antidoti primari alle guerre e ai piccoli egoismi nazionalistici. Chi scrive è stato troppo vecchio per fruire del programma (che ho peraltro costantemente caldeggiato con i miei studenti tutti ritornati entusiasti) ma ha avuto la fortuna di vivere ancor giovane a Londra: una esperienza fondamentale. Ora in nome del solito distorto, stupido, becero nazionalismo si vuole togliere ai giovani questa importante opportunità (e addirittura non si sa cosa ne sarà di quelli che già la vivono) dando l’ennesimo colpo di piccone a un futuro basato su convivenza, comprensione e tolleranza. Non ho parole per esprimere il mio personale disgusto e la repulsione anche fisica di fronte agli energumeni che purtroppo popolano le nostre contrade e che di fronte ai rischi che faranno correre in un futuro negheranno di esserne responsabili.  Come al solito.


Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

3 risposte a "Erasmus – 11 Gennaio 2020"

  1. Carlo Borghi ha detto:

    Anch’io sono molto amareggiato di questo. Sono vecchio anch’io e non ho usufruito dell’Erasmus. Ma ho trascorso alcuni anni all’estero ed anchje per il mio lavoro attuale ho molti conoscenti ed amici non italiani. Assolutamente non capisco perchè, se me lo dice un mio governante, molto probabilmente per suoi problemi o interessi, devo considerare alcuni di questi non più amici bensì nemici e se scoppia una guerra, andarli ad uccidere o farmi uccidere.

    "Mi piace"

  2. Rambomax ha detto:

    Concordo in pieno. Quando ho sentito la notizia ho fatto fatica a crederci. Il punto non è nel venir meno degli accordi formali che regolano Erasmus: se Erasmus sta sotto l’ombrello dell’Unione Europea, e l’Inghilterra esce, automaticamente esce da tutti gli accordi formali che stanno sotto quell’ombrello, Erasmus compreso. Tecnicamente non ci sarebbe stato neppure bisogno di un annuncio specifico. Però, un primo ministro con un po’ di discernimento avrebbe detto “Visto che l’uscita dalla EU fa cessare il progetto Erasmus, che tutto sommato è una cosa buona, sarà nostra cura stabilire nuovi accordi che consentano la circolazione degli studenti”. A quanto sembra, non l’ha detto. Peraltro, Erasmus a parte, l’appartenenza alla EU ha consentito per anni a università, istituzioni e aziende inglesi di partecipare a progetti di ricerca comunitari, ricevendone non piccoli benefici finanziari. Questa sarà un’altra delle cose che per l’Inghilterra verrà meno, e immagino che prima o poi qualcuno farà presente il problema al primo ministro.

    "Mi piace"

  3. sandrafesti ha detto:

    Confido che i giovani ventenni inglesi sappiano battersi con tutte le forze per non lasciarsi scippare di una bella conquista ottenuta dai loro genitori.

    "Mi piace"

Rispondi a Carlo Borghi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.