Uncategorized

Gli alleati – 9 Gennaio 2020


Non profit banner


Una commedia del …

… bolognesissimo Testoni si chiama Parent serpent e potrebbe rappresentare la situazione degli alleati di governo. Pare infatti che le due forbici di probabilità di vittoria alle elezioni regionali fra il Nulla e Bonaccini abbiano un piccolo intervallo di sovrapponibilità che si ridurrebbe a zero se il 3-4% dello sciagurato candidato pentastellato convergesse sull’alleato di governo. Ora che per dimostrare di essere ancora vivi (seppure agonizzanti) i pentastellati possano contribuire a quella sconfitta dell’alleato di governo che mi ostino a considerare incredibile/impossibile dice tutta la follia di un movimento in preda alla più totale confusione mentale. Cosa succederebbe se vincesse il Nulla? Semplicemente il governo non potrebbe non cadere per una sconfitta regionale (ampiamente evitabile) che non potrebbe non essere rinfacciata al giovin signore che, impreparato a tutto, costituisce lo zimbello di tutte le cancellerie mondiali. Pur nella mia totale sfiducia nell’intelligenza dell’elettorato mi ostino a pensare che anche fra gli elettori grillini sussista almeno una minoranza un po’ meno decerebrata dei capi che anteponga alla viscerale repulsione del PD l’interesse alla sopravvivenza. Già perchè in caso di elezioni politiche il “movimento” come tale semplicemente scomparirebbe. E mi meraviglia che il comico politic would be possa avere avallato una scelta suicida. Ma forse proprio perché é would be …….

 (Giovanni Neri)

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.