Obituary – 8 Gennaio 2020


Non profit banner


È il titolo ..

.. nei giornali inglesi di quello che in Italia viene chiamato “coccodrillo”, un articolo post mortem su una persona che merita di essere ricordata. Ecco, scostandomi da quelli che sono gli argomenti tipici di questo blog, ovvero quelli politici e di costume, vorrei dedicare questo post “post mortem“ (nomen omen!) a due generi letterari ormai estinti: le lettere e i diari. Storici della letteratura (e non solo) hanno trovato nelle lettere (e nei diari) un‘inesauribile fonte di informazioni sulle ragioni, sui contesti, sui lati umani di grandi scrittori. Oggi questo non esiste più. L’e-mail (una sorta di telegramma allargato) sopravvive solo il breve periodo dalla redazione alla lettura e poi scompare normalmente senza lasciare traccia. E la differenza non consiste solo nella tecnologia ma anche nell’impegno che viene profuso durante la scrittura. L’uso di carta e penna costituisce un impegno mentale in buona parte legato al fatto che prima di scrivere bisogna pensare se non si vuole riempire il foglio di tratti di cancellazione. (Sono sempre affascinato dai manoscritti dei grandi romanzieri in cui le cancellazioni sono al minimo, altro che il “copia e incolla” di oggi). Non così nell’ e-mail dove il “pentimento” (uso qui un termine pittorico) non lascia traccia così come non lascia traccia l’intero testo. Ovviamente non si tratta qui di essere passatisti orfani di un mondo ormai remoto e inconsapevoli dei benefici della tecnologia ma ammesso che oggi esistano ancora grandi scrittori (e c’è da dubitarne visto l’effimero successo di autori  che scompaiono alla  velocità della luce) certamente ai critici del futuro mancheranno importanti elementi di valutazione.

 (Giovanni Neri)

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.