Basta !- 2 Dicembre 2019


Non profit banner


É insopportabile..
… dovere ogni giorno assistere allo sbracamento di un governo di fatto inesistente con una turba di sciamannati M5S in preda a convulsioni da moribondo il cui unico fine è tentare di sopravvivere qualche mese in più consapevoli che una tornata elettorale li vedrebbe annientati. E non passa giorno che non facciano danno: la prescrizione, il MES, il fisco, contrasto vigoroso all’evasione etc.etc. Ma basta: è molto meglio andare alle elezioni, toglierli di mezzo, pagare il prezzo (se necessario) di un governo di destra e poi ripristinare una corretta dialettica politica. Ha mille ragioni da vendere Calenda mentre il PD che tenta ogni giorno di vivacchiare con questi disgraziati (che addirittura di fatto sostengono in ER la Borgonzoni) dovrebbe una volta per tutte capire che si fa logorare senza portare a casa un risultato degno di questo nome da potere spendere alle elezioni.  Meglio una lunga marcia che un’agonia da Kuomintang, riacquistando autonomia e prestigio di sinistra, ingrediente che manca clamorosamente alla attuale dirigenza. Invece si traccheggia, si svolgono interminabili “vertici” (sempre di notte, come se la mattina – che ha l’oro in bocca – fosse scartata a priori) che  non partoriscono nulla e che quando prendono qualche minima decisione hanno la certezza che sarà disattesa il giorno seguente. (Ma non sarebbe il consiglio dei ministri la sede  naturale dei “vertici”?). Per non parlare del “guastatore” Renzi che ai vertici non partecipa per potere attaccare il PD da dentro, sorta di quinta colonna di sé stesso. Basta una volta per tutte, insomma!
 (Giovanni Neri)

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.

Leggi anche Kurvenal. il sito delle recensioni musicali

Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poiché qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.