Incredibile – 5 Novembre 2019

Non profit banner

Non posso credere

… ai sondaggi che in ER mettono alla pari Borgonzoni e Bonaccini. È mettere alla pari uno zero e un valore positivo. La Borgonzoni è una  nullità, ignorante (non conosce neppure i confini geografici dell’ER) e presuntuosa, che catapultata ignobilmente a Roma per puri meriti “politici” al ministero dei beni culturali non ha saputo promuovere un solo provvedimento degno di questo nome. È così inutile che i primi manifesti elettorali non vedono la sua fotografia ma solo quella dell’energumeno del Papeete. L’ER è una delle regioni più ricche d’Italia con un tessuto produttivo di prim’ordine, un welfare che funziona, servizi di ogni genere: ma veramente un elettorato di imbecilli vuole mandare tutto in rovina per motivi stupidamente ideologici, abbindolato da un bruto di tendenze fasciste? Posso solo sperare che la “candidata” non si sottragga a confronti diretti che la vedrebbero come una scolaretta impreparata di fronte a un primo della classe. Si dice: “è la democrazia bellezza”,  ma a chi si straccia le vesti  per eccepire che questa non è democrazia vorrei ricordare che l’eventuale sconfitta di Bonaccini provocherebbe un degrado della regione di proporzioni catastrofiche. Il voto a chi non capisce nulla è come una pistola senza sicura in mano a un bambino: qualcuno può immaginarsi le conseguenze?
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.
Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Il sito di Bertoldo, oltre a ospitare i posts e i commenti “ufficiali” degli estensori, riserva anche un “Angolo” per le opinioni personali. Questo è il significato di “L’angolo di Neri” (così come potrà esserci “L’angolo di Santarelli”) che in nessun modo riflette le opinioni generali di Bertoldo.
Standard

6 risposte a "Incredibile – 5 Novembre 2019"

    • Questa poi non l’ho capita. Quali sono le offese? Dire che è una nullità, che non ha fatto nulla al ministero, che non conosce i confini dell’ER, che è ignorante etc.? E cosa si doveva dire? Che è una rappresentante del gentil sesso, che va di fioretto, che ha un eloquio elegante etc.? Di una che è la brutta copia al femminile del bruto? Ma la verità è chiara e Bertoldo lo dice senza peli sulla lingua. E le affermazioni(comprovate) non sono offese ma solo la presentazione dei fatti.

      "Mi piace"

  1. Livio Giberti ha detto:

    Concordo in pieno con il Prof. Neri. Questa Bergonzoni si vantava di non aver letto neppure un libro negli ultimi tre anni! E si candida a gestire una delle regioni piu’ avanzate non solo d’Italia ma d’Europa e quindi del mondo!
    C’e da dire purtroppo che iniziative come la tassa sulla plastica (che verrebbe pagata indistintamente da tutti i cittadini) non aiutano a battere la destra (anzi), quando invece occorrerebbe tassare le rendite da capitale, ma questo ormai sembra essere un tabu’ anche per la sinistra…..

    "Mi piace"

    • Secondo alcuni non si può dire che la Borgonzoni è ignorante ma di dovrebbe dire “che ha una cultura che potrebbe essere migliorata”…. Concordo comunque su tutto quanto riportato nel commento. E – aggiungo – la Borgonzoni non è solo ignorante ma anche priva di cultura politica.. E via con i “distinguo”….

      "Mi piace"

  2. sandrafesti ha detto:

    Sostengo che:
    dire di Salvini che è : uno 0.., ..inutile…, un bruto…,…l’energumeno…; e che gli elettori sono ..imbecilli… sono affermazioni prive di valore politico e pertanto inutili e anche controproducenti. L’ immagine metaforica colpisce e può avere un effetto di riflessione.

    "Mi piace"

    • Non sono d’accordo: definire Salvini un energumeno è semplicemente esprimere in modo conciso un concetto che non merita giri di parole. Se non la piantiamo di esprimerci in punta di forchetta diventiamo sì dei “radical-schic” imbelli e impotenti. Poi ognuno ha il proprio stile ma definire il mio controproducente mi pare francamente erroneo. Dire che Salvini è un fascista è forse controproducente? O bisogna dire che è un galantuomo dalle convinzioni democratiche attenuate? Avanti, si va “à la guerre comme à la guerre”!.

      "Mi piace"

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.