BoJo – 9 Settembre 2019

Non profit banner

 

Per chi non ne fosse a conoscenza….

.. BoJo è l’acronimo di Boris Johnson, il primo ministro inglese, che ripetutamente battuto in parlamento sulla data della Brexit, non si dimette e addirittura dichiara di non volere rispettare le leggi, con il rischio persino della galera. Un bruto, rozzo e violento, incapace di rispondere a tono alle domande dei deputati, che con i suoi modi fa impallidire lo “stile” del sovranista “de noantri” Salvini e che è contornato da scherani come Jacob Rees Mogg, un etoniano-oxfordiano leader della camera dei comuni, dal linguaggio forbito e ricercato e lo sguardo costantemente supponente, che nonostante il vestito di stile impeccabilmente inglese, si stravacca in segno di “contempt” sui banchi del governo quando parlano i deputati dell’opposizione. L’Inghilterra, culla della democrazia, è oggi un esempio di caos istituzionale che annaspa in un vortice di impotenza da cui non si capisce come possa uscire. A riprova di quanto poco significativo e consapevole sia l’elettorato e quanto Johnson ne rappresenti l’ignoranza e la rozzezza, BoJo sale nei sondaggi. Insomma là come qui la democrazia perde di significato diventando, nelle mani di una maggioranza inconsapevole dei danni che si infligge, uno strumento di autodistruzione. Ma quando si avrà il coraggio di dibattere senza pregiudizi e preconcetti un problema generale di questa gravità prima che sia troppo tardi? Ricordando che alcune delle peggiori dittature del XX secolo sono nate da elezioni che di democratico non avevano proprio nulla se non il nome.
PS Se qualcuno è interessato a seguire il dibattito alla camera dei comuni questo è il sito “live” https://www.parliamentlive.tv/Commons (Giovanni Neri)
PS Per chi non ne fosse esperto, l’accesso alla pagina facebook di Bertoldo “Per l’Europa” richiede  preventivamente l’iscrizione (un “profilo” nel gergo del sito) su facebook.
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.
Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Il sito di Bertoldo, oltre a ospitare i posts e i commenti “ufficiali” degli estensori, riserva anche un “Angolo” per le opinioni personali. Questo è il significato di “L’angolo di Neri” (così come potrà esserci “L’angolo di Santarelli”) che in nessun modo riflette le opinioni generali di Bertoldo.
Standard

4 risposte a "BoJo – 9 Settembre 2019"

  1. Carlo Borghi ha detto:

    Purtroppo Bojo non è solo. Sento attorno a noi un clima molto simile a quello di cento anni fa. Allora però l’Inghilterra era dall’altra parte (siamo quindi oggi in un clima peggiore?). Da noi il sovranismo non ha perso. Ha avuto solo un battuta d’arresto per l’errore di un lucido pazzo. La Lega ha ancora un gradimento superiore al 30 %. Poi c’è anche la Meloni. Ora dobbiamo ringraziare Berlusconi (non me lo sarei mai aspettato) che pur di destra è europeista (ma! sarà così!). Speriamo che questo governo faccia cose sensate, utili e molto popolari. Speriamo che ciò conti per convincere gli italiani che si sono fatti raggirare dal lucido pazzo.
    Comunque sono sempre più meravigliato dai miei simili che non conoscono la Storia, anche quella più recente (75 anni orsono 30 milioni di europei sono stati uccisi da altri europei spinti da alcuni lucidi pazzi).

    "Mi piace"

  2. sandrafesti ha detto:

    Attribuisco grande responsabilità per questo dilagante populismo sguaiato degli inglesi, non tanto alla sinistra, ma al suo leader Corbin. Egli dovrebbe lasciare la guida dell’ opposizione a qualcuno meno compromesso negli sviluppi della politica degli ultimi anni.

    "Mi piace"

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.