Le comiche finali – 4 Settembre 2019

Non profit banner

 

Se mai qualcuno fosse …

.. di cattivo umore e avesse bisogno di farsi una sonora risata (che in questo caso però potrebbe peggiorare l’umore) pensi a un Di Maio agli esteri. Facts checking: non parla inglese (l’unica lingua che conosce forse è il dialetto napoletano), commette continui strafalcioni con l’ itagliano, ha una conoscenza meno che approssimativa della geografia (confonde Cile con Perù ad esempio e ha difficoltà a localizzare S.Marino), non ha uno straccio di cultura essendo un “drop-out” dell’università etc.  Tronfio come il re delle rane non ha neppure il senso del ridicolo cui va incontro. Ma ve lo figurate al tavolo con Macron, la Merkel, Trump (con il suo accento improbabile) etc.  (All’interprete: cosa ha detto?) e in particolare  in un summit ristretto dove mai ci sono terzi, con il traduttore di Google compulsato freneticamente senza stare al passo e non trovando il vocabolo a causa della grafia? Se volevamo fare una figura da cioccolatai (ma meglio sarebbe dire di m…) ecco ottenutala e mi sembra di vedere i nostri partners che sghignazzano nelle cancellerie come fece Sarkozy con la Merkel parlando di Berlusconi. Ma l’ “avvocato del popolo” non ha avuto un sussulto di dignità escludendo lo scugnizzo da quel ruolo (anche lui non se la cava bene con l’inglese)? Purtroppo abbiamo un drammatico precedente: le foto di Mussolini a colloquio privato con Hitler (con il suo diabolico accento austriaco) che ovviamente non capiva un acca e quindi come fanno le persone in quelle situazioni ha detto sempre “ya” fingendo di capire (forse per variare ha anche detto anche “yawohl”).  Forse è questo il risultato da aspettarsi: un’Italia che conta sempre di meno, capace di dire solo di si e che non ha neppure il senso del ridicolo.
Confermato!!!!L’Italia non merita una figura di m… come questa. (Giovanni Neri)
PS Per chi non ne fosse esperto, l’accesso alla pagina facebook di Bertoldo “Per l’Europa” richiede  preventivamente l’iscrizione (un “profilo” nel gergo del sito) su facebook.
QPer un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.
Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Il sito di Bertoldo, oltre a ospitare i posts e i commenti “ufficiali” degli estensori, riserva anche un “Angolo” per le opinioni personali. Questo è il significato di “L’angolo di Neri” (così come potrà esserci “L’angolo di Santarelli”) che in nessun modo riflette le opinioni generali di Bertoldo.
Standard

3 risposte a "Le comiche finali – 4 Settembre 2019"

  1. Roberto Barilli ha detto:

    A mio avviso in Europa con un personaggio come gigetto (‘g’ minuscola ovviamente) si fregheranno le mani perché sarà più facile tenere il nostro Paese ai margini.

    "Mi piace"

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.