L’angolo di Neri – 16 Giugno 2019

Non profit bannerNon profit banner

 So che non dovrei,…

         … che bisogna moderare i toni etc. Ma se qualcuno ha visto oggi l’intervista della Annunziata al “prof” leghista Alberto Bagnai (un associato che si è laureato a “soli” 27 anni..candidato in pectore per il posto lasciato da Savona agli affari comunitari) ha potuto vedere con i propri occhi la personificazione della supponenza, della impreparazione, della spocchia e chi più ne ha più ne metta. La dialettica politica imporrebbe che si rispettassero gli avversari ma perché questo avvenga è necessario che l’avversario abbia un minimo di dignità intellettuale. Se questo tizio sarà officiato al posto indicato il valore della procedura di infrazione sarà quantomeno raddoppiato. Ma tutti gli sventurati che hanno votato (e voteranno) lega quanto ci metteranno a capire che non siamo gli USA (che sono economicamente quasi autosufficienti) e che personaggi come il Bagnai e la puttanata (ops..) dei minibots renderà l’Italia il paese del monopoli obbligato a vendere decine di Vicolo Stretto e stampare montagne di Tardelli per racimolare qualche dollaro per le materie prime? 

PS Per chi non ne fosse esperto, l’accesso alla pagina facebook di Bertoldo “Per l’Europa” richiede  preventivamente l’iscrizione (un “profilo” nel gergo del sito) su facebook.
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.
Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Il sito di Bertoldo, oltre a ospitare i posts e i commenti “ufficiali” degli estensori, riserva anche un “Angolo” per le opinioni personali. Questo è il significato di “L’angolo di Neri” (così come c’è “L’angolo di Santarelli”) che in nessun modo riflette le opinioni generali di Bertoldo.
Standard

2 risposte a "L’angolo di Neri – 16 Giugno 2019"

  1. Antonella Magnoni ha detto:

    Le tue parole sono sacrosante, non ho visto la perla televisiva, ma ho letto tanto sul tema e visto un approfondimento di economia su Sky tv. I minibot sono una proposta economicamente folle prodromo di un progetto altrettanto folle. Nel Borghi pensiero, espresso nel suo libello illustrativo ai minibot, e’ scritto a lettere chiare che questi pensano ancora ad uscire dall’euro. Noi paese fondatore dell’Europa ora accarezziamo
    questa idea che definire stravagante sarebbe simpatico se non fosse che ci manderà in rovina. Ma chi vota Lega non e’ attrezzato per capire, questa e’ una politica pret a porter si fa capire con facilità immediata perché dice cose dirette e suggestive! Non penso che i suoi elettori siano minimamente percorsi dal dubbio, categoria filosofica che non può loro appartenere, anche perché i pochi che si informano, abbeverano notizie dai mezzi di comunicazione di regime.

    Mi piace

  2. sandrafesti ha detto:

    Ogni volta che questi “portatori di bacchette miracolose” aprono bocca, resto incredula di aver davvero inteso ciò che hanno detto : aria fritta! Alcuni la strutturano in frasi e periodi sintattici, altri in frammenti di pensiero che si accavallano senza mai un punto finale ( mi riferisco a Lucia Borgonzoni che ha sfidato il sindaco di Bologna,che adesso ha un incarico di vice ministro alla cultura !!!! e che potrebbe aspirare a governare la regione ER al posto di Bonaccini!!!!!).
    Possibile che la platea di ascoltatori, lettori, portaparola giornalisti non si mettano a ridere a crepapelle?!!!
    Vorrei che Bertoldo girasse per le strade a gridare le sue verità. Purtroppo ce le diciamo tra noi.

    Mi piace

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.