Un sorridente invito al voto – 12 maggio 2019

Non profit bannerNon profit banner
Zirudèla per un indeciso
..Stai pensando all’astensione?

Dammi un poco di attenzione:

ascolta ben perché mi intenda:

con  noi vota per Calenda!

Tu  sei un tipo assai assennato

che vuol esser motivato?

Lascia dunque ogni pretesto

di lui leggi il manifesto:

sarà ovvia decisione

rifuggire l’astensione

e, come tanti amici miei,

votar per “siamo europei”

segui https://bertoldoblog.wordpress.com

PS Per chi non ne fosse esperto, l’accesso alla pagina facebook di Bertoldo “Per l’Europa” richiede  preventivamente l’iscrizione (un “profilo” nel gergo del sito) su facebook.
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.
Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Il sito di Bertoldo, oltre a ospitare i posts e i commenti “ufficiali” degli estensori, riserva anche un “Angolo” per le opinioni personali. Questo è il significato di “L’angolo di Neri” (così come potrà esserci “L’angolo di Santarelli”) che in nessun modo riflette le opinioni generali di Bertoldo.
Standard

4 risposte a "Un sorridente invito al voto – 12 maggio 2019"

  1. sandrafesti ha detto:

    Spero che la zirudela, che si può recitare anche a ritmo di rap, attragga l’ attenzione dei più giovani! Dico questo perchè sto facendo volantinaggio per la campagna elettorale e riscontro che, salvo qualche eccezione, si fermano per accettare il materiale informativo, per ascoltare spiegazioni e per fare commenti, solo donne e uomini adulti. I ragazzi evitano l’ approccio o dicono esplicitamente che non sono interessati. Penso che la discriminante sia la conoscenza, per via famigliare o per studi ben metabolizzati, di cosa sono stati i regimi dittatoriali, e anche il clima oppressivo della guerra fredda, o lo sgretolamento morale dei governi berlusconiani.
    Le ultime generazioni sono poco autonome nel pensiero politico. Forse il ritmo della zirudela li attrae.

    "Mi piace"

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.