L’appello dei capi di stato – 10 maggio 2019

Non profit bannerNon profit banner
Merita particolare attenzione
….. l’appello al voto sottoscritto dai 21 capi di Stato della UE (https://www.quirinale.it/elementi/28743 ). Pur nell’ovvio rispetto del ruolo istituzionale dei sottoscrittori e pur dando atto della diversità di posizione al loro interno sono unanimi le indicazioni che essi pongono di fronte agli elettori ai quali si presentano affermando che “l’Europa è la migliore idea che abbiamo mai avuto”  e ai quali chiedono di andare a votare perché questo è “un voto sul nostro comune futuro europeo”.    Dopo  aver ricordato lo spazio  di pace garantito dall’Europa e richiamato i principi fondamentali  di “libertà uguaglianza, solidarietà democrazia, giustizia e lealtà all’interno e tra i suoi membri” sui quali l’Unione si basa, è esplicita l’indicazione della necessità di una “Europa forte e integrata” come presupposto per affrontare le sfide globali dei nostri tempi ”quali  effetti di cambiamenti climatici, terrorismo globalizzazione economica e migrazioni”.     Altrettanto esplicito è l’auspicio che l’Unione diventi sempre più un soggetto politico autonomo fondato su istituzioni comuni e all’interno del quale le decisioni vengano prese sulla base di un “vivace dibattito politico”,    Queste indicazioni non possono che essere condivise e, se interpretate  nell’ottica di questo blog, confermano le linee strategiche  in esso sostenute. Rispetto a esse è forse opportuno aggiungere un altrettanto forte impegno a realizzare, come necessario presupposto di queste, una maggiore coesione interna che elimini inaccettabili non uniformità legislative (ad esempio nei regimi fiscali e nella tutela del lavoro) e  che superi posizioni preconcette nei rapporti interni tra stati membri.

PS Per chi non ne fosse esperto, l’accesso alla pagina facebook di Bertoldo “Per l’Europa” richiede  preventivamente l’iscrizione (un “profilo” nel gergo del sito) su facebook.
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.
Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Il sito di Bertoldo, oltre a ospitare i posts e i commenti “ufficiali” degli estensori, riserva anche un “Angolo” per le opinioni personali. Questo è il significato di “L’angolo di Neri” (così come potrà esserci “L’angolo di Santarelli”) che in nessun modo riflette le opinioni generali di Bertoldo.
Standard

2 risposte a "L’appello dei capi di stato – 10 maggio 2019"

  1. sandrafesti ha detto:

    Mi ripeto : la prima ragione di vita dell’ Unità Europea deve essere l’ impegno a combattere fascismo, nazismo e pregiudizio razziale. Da lì discende tutto.

    "Mi piace"

  2. Carlo Borghi ha detto:

    Non ho capito perché 21 e non 28. Quelli che non hanno firmato credo però che continuino a prendere i soldi dall’Europa (come gli abitanti del Galles che hanno votato in massa per la Brexit ma che ora protestano perché debbono rinunciaci).
    Comunque non capisco per quale motivo questo appello così ben fatto ed autorevole sia solo sul sito del Quirinale, frequentato da pochi, e non venga pubblicizzato maggiormente.

    "Mi piace"

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.