L’angolo di Neri – 30 Marzo 2019

Non profit bannerNon profit banner
Non so voi..
….ma a me ha fatto molto piacere vedere che nel simbolo di un partito è richiamato il manifesto di Calenda che Bertoldo ha fatto suo e che contiene tutti gli elementi nei quali il blog si riconosce. So che sognare è piacevole ma irrealistico ma se dimenticando la partigianeria anche un altro partito europeista facesse suo il manifesto? In un fosco turbinio di fascisti, sovranisti, nazionalisti, populisti (e incompetenti…) etc. è proprio illecito sognare?

PS Per chi non ne fosse esperto, l’accesso alla pagina facebook di Bertoldo “Per l’Europa” richiede  preventivamente l’iscrizione (un “profilo” nel gergo del sito) su facebook.
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Bertoldo e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato visualizzare il breve filmato in formato MP4 che si ottiene clikkando sul cerchio rosso sottostante. Selezionare le opzioni che portano a “follower con email”.
Qualche iscritto ha segnalato di non ricevere le notifiche via email della pubblicazione dei nuovi posts. Controllare i messaggi nello SPAM  o „posta indesiderata“.

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Il sito di Bertoldo, oltre a ospitare i posts e i commenti “ufficiali” degli estensori, riserva anche un “Angolo” per le opinioni personali. Questo è il significato di “L’angolo di Neri” (così come potrà esserci “L’angolo di Santarelli”) che in nessun modo riflette le opinioni generali di Bertoldo.
Standard

2 risposte a "L’angolo di Neri – 30 Marzo 2019"

  1. sandrafesti ha detto:

    Prima di morire, la speranza si deve nutrire dei nostri pensieri, di atti ( modesti come l’ esposizione della bandiera EU), di parole chiare con amici e conoscenti, con i quali spesso, per quieto vivere, si lascian passare battute o accenni ambigui, di prese di posizione nette. Io voglio che l’ Italia resti in un’ Europa pacifica, democratica, non razzista, non fascista. Un’ Europa corretta in tanti aspetti, ma corretta nel senso di unificare, includere, dar valore alla cultura.

    Piace a 1 persona

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...