Spigolature

Leghisti – 7 Ottobre 2018

Non profit bannerNon profit banner

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Leggete anche il blog di recensioni musicali Kurvenal
.incontro..

… un/una collega (evito una indicazione troppo precisa) che mi comunica che la maggioranza dei giovani ricercatori con cui lavora sono leghisti. Un giovane dentista, genIlissimo ed educato, mentre armeggia con i miei denti mi comunica di essere di forza nuova (non gli ho staccato un dito con un morso perchè purtroppo la mia indole democratica ha avuto il sopravvento). Ma i due episodi mi hanno fatto riflettere, amaramente. Siamo in presenza di giovani acculturati, inseriti in un contesto di qualità, con probabili esperienze internazionali e ciò nonostante rispondono all‘appello di movimenti che guardano la cultura, il ragionamento, la tolleranza come simboli decadenti da abbattere in nome del mito dell‘uomo forte che risolve i problemi, una sorta di robocop cui affidarsi abdicando al proprio cervello. Che personalmente io abbia una visione del futuro (un tempo che non mi appartiene) pessimista è certo, ma mi sono illuso che le giovani generazioni vissute in ambiente non degradato, con prospettive di lavoro qualificato, costituissero una speranza per un tempo a venire che cancellasse l‘inaccettabile presente. Di certo mi sfuggono i modelli cui questi giovani si rivolgono, mi sfuggono i loro interessi e i loro riferimenti e non capisco come si possa desiderare di annullare la propria personalità in favore di una sorta di sballo esistenziale affidato ad altri. Sovranismo, razzismo, trumpismo etc. sono quindi i modelli? Forse su questo bisognerebbe riflettere approfonditamente per cercare di evitare di ricadere in quel vortice che ha risucchiato le civiltà della prima metà dello scorso secolo. Italiani brava gente? Ma per favore…
Molti lettori leggono il blog senz registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla), che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” nel riquadro in neretto sopra ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato.
N.B. Bertoldo é ospitato in un sito WordPress  gratuito. Pertanto ha uno spazio limitato ed é per questo che sono obbligato a chiedere che i commenti siano limitati a poche parole altrimenti saranno automaticamente cassati. Grazie per la vostra comprensione. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. I commenti sono sempre accettati a meno che non contengano frasi ingiuriose o inaccettabili ma il fatto che siano accettati non significa affatto che riflettano la mia opinione.

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
    NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!

IMG_5597

Annunci
Standard

4 risposte a "Leghisti – 7 Ottobre 2018"

  1. Sandra Festi ha detto:

    Alla prossima seduta gli stacchi pure il dito!
    Anch’ io scopro con sorpresa che le mie categorie di riconoscimento del mio prossimo sono saltate : le generazioni dei venti-, trentenni hanno una personalità di superficie che sta scritta, non sui biglietti da visita o nei titoli, ma nei tatuaggi che li segnano a vita. I teschi raccapriccianti disegnati su polpacci o bicipiti li invadono nell’ animo molto più delle letture che non fanno.
    Sandra Festi.

    Mi piace

  2. Carlo Angelo Borghi ha detto:

    Naturalmente, io crredo per mia natura, aborrisco ed ho timore del “Sovranismo, razzismo, trumpismo etc.”, mi sento democratico, o per lo meno non saprei con cosa sostituire la democrazia.
    ….Ma la democrazia ha permesso che prima si sviluppasse un sistema in cui molti davano la precedenza ai propri intewressi persnali anche se andavano contro le regole comuni a scapito, anche rilevante, della comunità. Poi ha indotto molti a voltargli le spalle, non solo in Italia ma anche in molti altri Paesi.
    Come fare?

    Mi piace

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...