Spigolature

Politica – 10 Settembre 2018

Non profit bannerNon profit banner
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
BlogChe cosa si intenda ….
Leggete anche il blog di recensioni musicali Kurvenal 
.. per “buona politica” è oggi di difficile intepretazione. Personalmente ritengo che sia il tentativo di fare il bene del paese cui si appartiene prendendo decisioni – anche difficili e impopolari – della cui efficiacia e positività si sia convinti (naturalmente suffragate da elementi oggettivi). Un esempio recente potrebbe essere quello del governo Monti in presenza di un rischio default del paese. Ovviamente furono prese decisioni impopolari scaturite però da una situazione di crisi oggettiva. Nella fretta non tutti i provvedimenti furono calbrati (ex. il caso degli esodati) ma alla fine il risultato fu ottenuto, nonostante l’opposizione di larga parte del paese.  Ecco secondo questa interpretazione il governo attuale è l’alfiere della “cattiva politica” in quanto non ha a cuore le sorti del paese ma si interessa solo di seguire gli orientamenti ondivaghi del suo elettorato. Insomma il potere, altro che il cambiamento!  Un esempio paradigmatico è quello dei vaccini. Dopo avere mietuto voti con i no-vax, in un inaspettato rigurgito di serietà il governo fa marcia indietro salvo…. rifare marcia indietro dopo avere interrogato i sondaggi. Quello che conta non è la salute dei bambini ma la soddisfazione di un pugno di genitori decerebrati e ignoranti che però hanno votato i pentastellati. Un altro caso emblematico è quello dell’ILVA. Dopo i proclami altisonanti del tragicomico insetto genovese (ah, se l’elettorato avesse un minimo di memoria…), a malincuore, per stato di necessità, il giovin signore, dopo decine di affermazioni altisonanti, abbassa la cresta e accetta le decisioni del precedente ministro Calenda. (Si noti che in una condizione simile il povero Pizzarotti è stato radiato del movimento: che differenza c’è fra l’ILVA e l’inceneritore di Parma? Nessuna ma le conseguenze sono differenti, chissà perchè…. Pizzarotti è una persona seria e l’altro è solo un cialtrone). Ora per farsi “perdonare”, complice quello sciagurato di Emiliano (che non si capisce perchè non sia stato ancora radiato dal PD) giura che la TAP non si farà. Vogliamo scommettere che invece si farà perchè ci sono fior di accordi internazionali (come per la TAV)?  E che come nel caso dell’ILVA con volto contrito dovrà affermare che non avrebbe voluto ma che ha avuto le mani legate… Per non parlare del vergognoso problema della Xilella. Ecco questo è il risultato di una politica fatta di social, di elettorato ignorante e di poltiticanti impreparati a tutto. Se fossero stati eletti nel 1945 l’Italia sarebbe ancora un paese agricolo quartomondista. Proprio quello che finiranno per ottenere con la “cattiva politica”.
Molti lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla), che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” nel riquadro in neretto sopra ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato.
N.B. Bertoldo é ospitato in un sito WordPress  gratuito. Pertanto ha uno spazio limitato ed é per questo che sono obbligato a chiedere che i commenti siano limitati a poche parole altrimenti saranno automaticamente cassati. Grazie per la vostra comprensione. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. I commenti sono sempre accettati a meno che non contengano frasi ingiuriose o inaccettabili ma il fatto che siano accettati non significa affatto che riflettano la mia opinione.

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
    NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!

IMG_5597

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...