Spigolature

TAV – 27 Luglio 2018

Non profit bannerNon profit banner
Leggete anche il blog di recensioni musicali https://kurvenal.wordpress.com/
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

La lettura mattutina dei giornali….
….crea l’imbarazzo della scelta fra le tante idiozie che il presente governo ci ammannisce. Suggerisco la lettura dell’editoriale di Panebianco sul Corriere odierno, nel quale sostiene a ragione che sono perdenti i governi che fanno il bene del paese e vincenti quelli quelli che badano solo ai propri interessi con provvedimenti “spot”. (Peraltro spero che si sbagli quando afferma che questo governo durerà – ma si sa, le profezie dei politologi – come quelle dei futurologi, altra categoria da cui guardarsi – sono come quelle della Pizia ovvero foglie al vento, tanto non si paga dazio. In una rivista seria come Computers fino a qualche anno fa venivano sbeffeggiate le previsioni di presunti esperti di calcolatori totalmente e regolarmente smentite dai fatti).  Tanto l’elettorato non capisce nulla e si accontenta di proclami o di misure del tipo “panem et circenses” (si pensi solo al caso Ronaldo) Ma fra le tante idiozie frutto di ideologie che nulla hanno a che vedere con gli interessi del paese (e in questo caso orientate solo alle elezioni europee 2019) c’è quella della TAV. Ora non mette conto valutare se la decisione presa molto tempo addietro fosse o meno “provvida”: ora abbiamo il paradosso di costi astronomici (e contenziosi che peseranno per anni con tutte le conseguenze di credibilità dell’Italia in Europa – leggasi fondi!) per l’abbandono di un progetto in avanzato stato di sviluppo. Travicello (che si vanta oggi sulla stampa di essere un populista – evviva l’accademia ridotta a servile ancella del potere!) e il giovin signore impreparato a tutto se ne fregano totalmente delle conseguenze. Facciamo un breve conto: se anche fosse vero che il costo della rinuncia è equivalente a quello del completamento la vera differenza è che in un caso avremmo un cadavere (da manutenere, con tutti i costi relativi, perchè non si chiude e amen, cosa che dovrebbe essere compresa – gli ambientalisti non sanno neppure questo) e nell’altro un’opera compiuta.  Chiunque avesse un po’ di sale in zucca capirebbe che l’alternativa semplicemente non esiste. Ma no, Cric e Croc pensano solo a quel pugno di sciamannati che si oppongono alla TAV confidando che tutto il resto della maggioranza degli elettori non capisca un acca del problema e che si possa facilmente infinocchiare contando poi sul fatto che le persone dimenticano. E in questo contesto c’è ancora una parte della sinistra  che con questi disgraziati vorrebbe fare accordi per farsi stritolare in un abbraccio mortale: arridatece Renzi allora! Così in questa nullità, si affoga il pensier mio: e il naufragar m’è amaro in questo mare….   Molti lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla), che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” nel riquadro in neretto sopra ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato.
N.B. Bertoldo é ospitato in un sito WordPress  gratuito. Pertanto ha uno spazio limitato ed é per questo che sono obbligato a chiedere che i commenti siano limitati a poche parole altrimenti saranno automaticamente cassati. Grazie per la vostra comprensione. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. I commenti sono sempre accettati a meno che non contengano frasi ingiuriose o inaccettabili ma il fatto che siano accettati non significa affatto che riflettano la mia opinione.

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
    NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!

IMG_5597

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...