Spigolature

Finalmente! – 21 Dicembre 2017

 

Non profit bannerNon profit banner

Leggete anche il blog di recensioni musicali https://kurvenal.wordpress.com/
Finalmente il pachiderma zoppo delle istituzioni europee ha battuto un colpetto muovendosi contro quella vergogna che è diventata la Polonia, naturalmente suscitando l‘opposizione dell‘altro alfiere del fascismo europeo che è l‘Ungheria, che sarà seguita certamente dagli altri paesi del patto di Višegrad e forse dall’Austria del cancelliere dal capello demodè Kurz. Non facciamoci illusioni: la Polonia si farà un baffo dei rilievi forte di un meccanismo ridicolo che prevede per queste situazioni l‘unanimitá continuando a drenare impunita enormi fondi dalla UE. Impotenza, questa è la sensazione che provano tutti coloro che sono orripilati dalla deriva clerico-nazionalfascista di Polonia & company. La cooptazione di questi paesi ë stata il più grande errore di Romano Prodi, un errore sottaciuto per non toccare quello che oggi viene celebrato come un padre della patria, una sorta di guru che si nega per alimentare il suo mito come fece la „divina“ Greta Garbo.  L‘Europa è oggi un club che alberga al suo interno paesi indegni che per una sciagurata regola non possono essere espulsi. E quindi sono i paesi „degni“ che dovrebbero uscire e formare un‘altra Europa (Italia, Germania, Francia in primis) forti del loro strapotere economico, vaccinata contro i fascismi che aleggiano sempre più minacciosi. E vorrei vedere cosa succederebbe economicamente a quei paesi che sfruttano le istituzioni senza rispettarne le regole. Ovviamente il gioco è tutt‘altro che semplice (si pensi solo alla NATO che per i propri interessi accetta la Turchia dell‘ignobile satrapo Erdogan) ma almeno un segnale chiaro, inequivocabile dovrebbe essere dato. Gli ideali alla base della fondazione della UE non possono essere dimenticati o quantomeno contrabbandati per bassi interessi di bottega.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. I commenti sono sempre accettati a meno che non contengano frasi ingiuriose o inaccettabili ma il fatto che siano accettati non significa affatto che riflettano la mia opinione.
PPS La gestione di un blog è operazione talvolta faticosa. Molti dei miei lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” nel riquadro in neretto sopra ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato. Se vi siete già iscritti al blog Kurvenal per favore re-iscrivetevi anche a questo. Grazie anticipatamente.

Sad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
    NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...