Spigolature

Lei non sa chi sono io – 6 Novembre 2017

7Non profit bannerNon profit banner

Leggete anche il blog di recensioni musicali https://kurvenal.wordpress.com/
Ascoltato a Dubai. – Scusi signor poliziotto ci sono dei giornalisti che mi infastidiscono-. – Ma perchè? -. -Perchè sono Tulliani, quello scappato dall‘Italia per evitare l‘arresto e questi pretendono di fare uno scoop su di me-. – Ah, ma lei è per caso quello su cui pende un mandato di arresto internazionale? -. – Si, perchè? -. Ecco non sappiamo se il colloquio abbia avuto questo svolgimento ma la sostanza deve essere stata questa. Sull‘acume del cognato di Fini avevamo avuto qualche dubbio da tempo (e non solo sull‘acume…) ma ora abbiamo delle certezze. Il soggetto deve avere il famoso QI negativo, una sorta di marchio che lo accomuna ad altri personaggi detti „aquile“. Per certi aspetti fa persino tenerezza per l‘improntitudine e l‘assenza di qualsiasi consapevolezza della sua situazione, e possiamo solo sperare che almeno una volta la giustizia internazionale faccia il suo corso. Siamo un paese che deve avere il record di condannati in attesa di estradizione. A Dubai oltre Tulliani c‘è Matacena, in Brasile c‘è Battisti etc. Il fatto che questi figuri in barba alla nostra legge sfuggano alla cattura la dice lunga sulla capacità della  nostra magistratura ma anche sul peso politico dell‘Italia all‘estero.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. I commenti sono sempre accettati a meno che non contengano frasi ingiuriose o inaccettabili ma il fatto che siano accettati non significa affatto che riflettano la mia opinione.
PPS La gestione di un blog è operazione talvolta faticosa. Molti dei miei lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” nel riquadro in neretto sopra ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato. Se vi siete già iscritti al blog Kurvenal per favore re-iscrivetevi anche a questo. Grazie anticipatamente.

Sad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
    NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

Annunci
Standard

2 thoughts on “Lei non sa chi sono io – 6 Novembre 2017

  1. Maria Cristina Marcucci ha detto:

    Diciamo che la signora Tulliani in Fini ha abbondantemente “vendicato” molte molestate. La storia abbonda di personaggi così. Persino il “feroce Saladino”…

    Mi piace

    • Roberto Barilli ha detto:

      verissimo, ma anche Gianfranco ci ha messo molto del suo …. e pensare che sembrava tanto sveglio …… va bene che è un affare tra ‘camerati’ e quindi noi comuni cittadini non ci abbiamo rimesso un Euro ma lui, il Gianfranco, fa un poco tenerezza ….. chi l’avrebbe mai detto ….

      Mi piace

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...