Spigolature

Rosatellum – 15 Ottobre 2017

Non profit bannerNon profit banner

Leggete anche il blog di recensioni musicali https://kurvenal.wordpress.com/e.
Già l’idea che una legge elettorale debba chiamarsi con un nome che ricorda il “latinorum” di Renzo Tramaglino la dice lunga sul livello intellettuale e culturale dei nostri politici. In Francia a nessuno verrebbe in mente di chiamare una legge “Macronium” che suonerebbe come un nuovo composto da bomba atomica. Ma il problema non è la farsa del nome, il problema è che porre la fiducia su una legge elettorale vuol dire da un lato non avere nessuna maggioranza sicura (persino alla camera dei deputati dove i numeri dovrebbero offrire la sicurezza dell’approvazione) e dall’altro evitare qualsiasi dibattito per il dubbio che una serie di emendamenti votati a scrutinio segreto possano svuotare quello che è il suo scopo fondamentale: sbarrare la strada ai pentastellati (ammesso che questi ultimi rispettino poi i proclami di anni, ovvero nessuna coalizione, cosa di cui si può dubitare visti i voltafaccia ripetuti su comparsate in tv, riunioni in streaming, espulsione degli indagati etc. etc.).  Ma bloccare i populisti con un trabocchetto non risolve il problema fondamentale e soprattutto corre il rischio di essere un’arma a doppio taglio: saremo sommersi dai lamenti (purtroppo giustificati in questo caso) di elezioni di fatto truccate, di “vulnus” alla democrazia e tutto l’armamentario vittimistico di cui  Grillo & Co sono capaci. Non è con questi colpi di mano che ci si libera dei populisti, soprattutto se per farlo ci si deve alleare con il partito di un pregiudicato e con i razzisti di Salvini, avendo come ciliegina sulla torta una “perla” come quella di permettere a un altro impresentabile come Verdini di candidarsi al senato in un seggio estero. La sensazione è che ormai ci si trovi nel più basso livello della seconda repubblica con il leader del partito di maggioranza che per sopravvivere non esita a utilizzare tutti i sotterfugi possibili. Sono stato un “renziano” convinto e continuerò a votare PD perchè alla sua destra ci sono solo reazionari e alla sua sinistra una muta di assatanati preoccupati solo del proprio seggio con un figuro che per vedere cadere Renzi si venderebbe non solo la madre ma anche tutti i parenti,  ma ormai disilluso e consapevole che siamo comunque alla fine di un’era.  Ma con un presidente degli USA che manda in malora il pianeta e ehe potrebbe da un momento all’altro scatenare una catastrofe nucleare che cosa conta?
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. I commenti sono sempre accettati a meno che non contengano frasi ingiuriose o inaccettabili ma il fatto che siano accettati non significa affatto che riflettano la mia opinione.
PPS La gestione di un blog è operazione talvolta faticosa. Molti dei miei lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” nel riquadro in neretto sopra ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato. Se vi siete già iscritti al blog Kurvenal per favore re-iscrivetevi anche a questo. Grazie anticipatamente.

Sad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
    NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...