Spigolature

Raccomandazioni – 31 Luglio 2017

Non profit bannerNon profit banner

 

Leggete anche il blog di recensioni musicali https://kurvenal.wordpress.com/
Il can-can sulle raccomandazioni al comune di Roma ha per me una sola caratteristica: quella di essere semplicemente nel solco della tradizione dell’istituzione. Immaginare che nel caos di quella amministrazione con a capo un peso minimo come la esile, diafana, evanescente, telecomandata Raggi potessero come d’incanto essere cancellate consolidate prassi clientelari poteva essere solo il sogno di alcuni decerebrati, fanatici pentastellati ma soprattutto il fatto è che i pentastellati stessi NON vogliono un cambiamento che con persone serie metterebbe in luce la loro impreparazione e la loro stessa identificazione con la tipologia partitica che ufficialmente pretendono di combattere. Il caso Rota è del tutto emblematico ma non è che l’ultimo esempio di un dilettantismo che ha il suo contraltare solo nell’amministrazione Trump. L’improvisation au pouvoir che recitava un famoso slogan del maggio francese è probabilmente il credo dell’avvocatina cresciuta nello studio Previti: la realtà è che riforme serie richiedono tempo (ammesso che le si vogliano) e i pentastellati sono alla ricerca di piccoli, microbici successi da potere sbandierare alle politiche e se non possibile di danni ridotti al minimo. Se questo poi cozza con l’interesse generale del comune romano che importa? La Raggi deve essere tenuta in piedi ad ogni costo per poterla poi fare fuori il giorno successivo alle elezioni 2018. Grillo ha le dita slogate a forza di tenerle incrociate per l’ipotetico rinvio a giudizio della fatina dai capelli corvini e se dovesse succedere accuserebbe il sistema giudiziario di interferenze politiche. Nulla di nuovo sotto il sole ma basta con questa pretesa diversità dei pentastellati: sono dei politici classici nel senso peggiore sia nella gestione che nell’ignoranza di grammatica, geografia, storia etc. Insomma dei poveracci allo sbaraglio guidati – audite audite – da un patetico comicastro di ultima. Un futuro radioso attende l’Itaglia (come direbbe Di Battista).
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. I commenti sono sempre accettati a meno che non contengano frasi ingiuriose o inaccettabili ma il fatto che siano accettati non significa affatto che riflettano la mia opinione.
PPS La gestione di un blog è operazione talvolta faticosa. Molti dei miei lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” nel riquadro in neretto sopra ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato. Se vi siete già iscritti al blog Kurvenal per favore re-iscrivetevi anche a questo. Grazie anticipatamente.

Sad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
    NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

Annunci
Standard

4 thoughts on “Raccomandazioni – 31 Luglio 2017

  1. Roberto Barilli ha detto:

    D’accordo su tutta la linea.
    Se la Raggi leggesse il Suo commento direbbe con la sua vocetta: “io sono serena !”.
    Devono averglielo cacciato in testa a memoria, quelli della Casaleggio&C.
    Una frasetta buona prr tutte le circostanze.
    Al suo confronto Virginio Merola è un gigante!

    Mi piace

  2. Andrea Bassoli ha detto:

    Sono completamente d’accordo col prof.
    Ricordo però che con la “riforma” bocciata il 4 dicembre
    il peso minimo esile diafana evanescente telecomandata Raggi (definizione azzeccatissima) oggi sarebbe anche senatore e si occuperebbe di trattati internazionali, ecc. oltre alle attività romane.

    Mi piace

      • Roberto Barilli ha detto:

        Sono d’accordo anch’io: il bilancio sarebbe largamente positivo, anche se il Senato delle Regioni si occuperebbe solo di questioni interne.
        Almeno mi sembra di ricordare.
        Non ce lo vedrei Virginio Merola a disquisire di argomenti internazionali e men che meno ‘io sono serena ‘.

        Mi piace

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...