Spigolature, Uncategorized

Le elezioni comunali – 13 Giugno 2017

Non profit bannerNon profit banner

Leggete anche il blog di recensioni musicali https://kurvenal.wordpress.com/
Su tutti i giornali e sui notiziari TV tedeschi è dato largo spazio alle elezioni francesi e inglesi. Di quelle italiane neppure un cenno, un trafiletto in ultima pagina. Nulla. Eppure i giornali italiani dedicano pagine e pagine a risultati che fra l’altro sono parziali, con commenti, ipotesi, interviste etc. etc. insomma tutto quanto serve a riempire un po’ di carta e a fare gonfiare il petto agli intervistati che si sentono per questo importanti e opinion-leaders,  Inutile tirare conclusioni: troppo facili. La realtà è che l’Italia è un paese ufficialmente importante ma che nella vera sostanza, nell’opinione dei lettori (che sono poi coloro che votano e quindi decidono dei destini dell’Europa)  siamo un paese marginale importante solo per il sole e il cibo (in quest’ultimo caso  ragione vista la qualità media dei ristoranti tedeschi!). Insomma vivere nel paese più importante economicamente d’Europa fornisce una prospettiva desolante dell’Italia a differenza di UK, Francia USA, Cina etc. E se si prova a spiegare il “fenomeno” 5 stelle e l’importanza data all’ennesima tornata elettorale (siamo sempre in campagna elettorale in Italia: ma per conoscere gli orientamenti degli elettori non basterebbe una campagna di indagini ben fatta risparmiando miliardi?) si incontrano sguardi allibiti e i 5 stelle sono solo ricordati per il fatto che il “leader” Di Maio non spiaccica neppure una parola di inglese con risate a volontà.  Mi associo a questo disinteresse sperando (a differenza di quanto afferma il tragi-comico) che questo sia finalmente il segno di un rinsavimento di tutti quegli sciamannati che per cecità politica e risentimento personale (chi se ne frega dei destini dell’Italia? Dieu e non droit) votano i pentastellati. Ma forse è sperare troppo-
Leggo su “Il Resto del Carlino” che un carneade a nome Bugani vorrebbe mettere in discussione un altro “mantra” dei pentastellati, ovvero i due mandati. Chi l’avrebbe mai detto? Il tempo passa in fretta e le poltrone hanno un fascino irresistibile. E come sempre si fa, si comincia con un “rumor” periferico “per vedere l’effetto che fa” e se – come i pecoroni dei 5 stelle sono soliti fare – la proposta viene messa ai “voti” e inesorabilmente approvata ecco che i mandati aumentano in proporzione al passare del tempo. Sia chiaro; nulla di nuovo. Ma qualcuno potrebbe sinceramente spiegarmi in cosa consiste la differenza del “movimento” dai partiti tradizionali?  Forse solo nel il fatto che il partito è comandato dittatorialmente dal tragi-comico (v. il caso Genova) e basato su una piattaforma per i sondaggi la cui affidabilità è pari alla serietà con cui i famosi mantra sono rispettati? Insomma solo una buffonata per gonzi  così come poteva essere immaginato per un partito fondato da un guitto. 
PE Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità.
PPS La gestione di un blog è operazione talvolta faticosa. Molti dei miei lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” nel riquadro in neretto sopra ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato. Se vi siete già iscritti al blog Kurvenal per favore re-iscrivetevi anche a questo. Grazie anticipatamente.

Sad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...