Spigolature, Uncategorized

Era ora! – 16 Febbraio 2017

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Finalmente, con quei tempi da pachiderma con i quali la comunità europea (Francia esclusa!!!!! la patria della democrazia!) si muove, l’Europa sta reagendo alla proterva pretesa del satrapo Erdogan di fare propaganda per la sua costituzione illiberale all’estero. E’ il minimo che possa fare di fronte al tentativo di rendere costituzionale una dittatura vergognosa che solo per bassissimi interessi strategici la comunità europea non ha ancora sanzionato adeguatamente. E’ vero che la politica non si fa con la morale ma è anche vero che sunt certi denique fines, quos ultra citraque nequit consistere rectum. Posso solo sperare che questo atteggiamento di fermezza, pur blando, sia seguito da azioni più significative e che non vi siano tentennamenti di fronte a una vergogna internazionale con arresti indiscriminati, chiusura di giornali, persecuzioni degli oppositori etc. insomma tutto il ciarpame fascista che da un aspirante membro della comunità europea sono esibiti quotidianamente. Pensare che Erdogan dia dei nazisti agli olandesi, ai tedeschi, agli austriaci etc. costituisce un perfetto esempio del detto “il bue che dà del cornuto all’asino” !!
PS La gestione di un blog è operazione talvolta faticosa. Molti dei miei lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” in basso a destra di ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato. Grazie anticipatamente.

SadSad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

Annunci
Standard

One thought on “Era ora! – 16 Febbraio 2017

  1. Maria Cristina Marcucci ha detto:

    Milioni di immigrati turchi sono stati “accolti” (invitati!) nel corso dei decenni dai Paesi del Nord Europa. Ovviamente erano “necessari” come forza lavoro quindi ovunque si è magnificata l’ accoglienza, la contaminazione, il famigerato “melting pot” (= identità culturali di accolti ed accoglienti annullate in nome del mercato).
    Il “sentimento di colpa”, tanto radicato nei Paesi cristiani e soprattutto cattolici ( nasciamo già con la colpa più grave da scontare…) ossessivamente suscitato quando non imposto e che ha riguardato persino le Crociate di 1000 anni fa, ha contribuito a far accettare agli autoctoni una deroga ai bisogni primari dell’ animale uomo : difesa del proprio suolo e delle risorse che da esso provengono da sfruttamenti “altri”.

    Ovviamente nessuno ha mai ricordato l’ assoluta mancanza di sentimenti di colpa nei nostri confronti da parte degli invasori “altri” ( in questo caso ad esempio i Turchi Ottomani) riguardo i sanguinosi massacri compiuti nei secoli della conquista dell’ Europa. Spariti dalla rilettura della storia del tutto prona al pensiero unico dei nostri giorni ed al politicamente corretto creato dall’ etica del finanzcapitalismo globale.
    I “cattivi” siamo solo noi Occidentali, le famose colpe dei padri che ricadono sui figli sono state ideologicamente utilissime a supportare le forzature della pelosissima globalizzazione.
    Il pauperismo cattolico di antica memoria ha sostituito il socialismo dei diritti della persona e del lavoro ed anche i marxisti “di noi altri”, ormai tutti “al centro”, hanno dimenticato i moniti del buon Marx nei confronti del pericolo del sottoproletariato che crea il famigerato esercito di lavoratori di riserva. Ma Marx è morto e poi, diciamo la verità, chi l’ ha mai letto? Ora il think tank della “sinistra” è Bergoglio…

    Che una forzatura tanto “innaturale” – che è stata nei secoli la causa di tutte le guerre immancabilmente anche ammantate di fervore religioso – non sarebbe durata molto a lungo era assolutamente previsto e prevedibile.
    Ora che la “diversità” (tra virgolette) degli immigrati-sfruttati – una diversità di cultura, religiosità, visione del mondo ed intenti che inevitabilmente e legittimamente è stata conservata anzi, accresciuta ed in molti casi radicalizzata dalla necessità di mantenere forti radici anche nella lontananza – si manifesta e non è gradita, si reprime.
    Non servirà : i numeri sono imponenti e gli interessi dei ricchissimi Paesi Arabi Islamici che approfittano anche della testa di ponte degli immigrati per conquistare economicamente influenze e gioielli europei in svendita, sono veramente “globali”. Anche i loro. Chiamasi eterogenesi dei fini della classe degli immensamente ricchi e potenti.
    Attenzione quindi: ciò che succede in Nord Europa è quello che ci aspetta tra poco anche qui.

    Mi piace

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...