Spigolature, Uncategorized

L’assessora – 24 Febbraio 2017

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Dunque la sindaca della metropoli di Calderara di Reno Priolo, in spregio a qualunque criterio di opportunità (non si tratta qui di questione di legittimità), ha preteso – e ottenuto! – di essere nominata assessore al traffico di Bologna, esibendo come credenziali la totale incompetenza in materia, forte di un appoggio oggettivo del consorte (che come Scajola –  poverino –  “non ne sapeva nulla”) e di una incomprensibile (o forse comprensibilissima) acquiescenza del sindaco Merola. Come recenti “bellinate” si è esibita nella pretesa di istituire una corsia preferenziale per le moto di cui nessuno sentiva il bisogno, salvo dovere annullare la improvvida decisione a fronte di risultati pratici disastrosi, e ora – di fatto – vuole riaprire il centro storico alle auto (proposta ammantata di motivazioni risibili). Forse non è mai andata fuori dal comprensorio bolognese visto che in tutte le città europee i centri storici sono vieppiù pedonalizzati e a Bologna persino i commercianti – la conservazione fatta persona – hanno dovuto ammettere obtorto collo che la chiusura del centro ha favorito il commercio. Ora si potrebbe ipotizzare che l’assessora sia mossa da una pulsione irrefrenabile a distanziarsi e differenziarsi dal suo predecessore Colombo (una trumpite in sedicesimo) che richiederebbe l’intervento di uno psicanalista,  ma forse le andrebbe ricordato che gli amministratori seri (non Trump, per intendersi) non si accaniscono contro i provvedimenti dei predecessori (soprattutto se apprezzati dalla maggioranza della popolazione)  ma si occupano di risolvere i problemi rimasti irrisolti (e ce ne sono!). Ora aspettiamo che rimuova l’unico autovelox sui viali di circonvallazione dove sfrecciano auto a 80-90 Km/h, cancelli le multe sulle preferenziali e istituisca corsie riservate ai TIR nel centro storico. Il tutto nel silenzio se non con la copertura colpevole del sindaco Merola (e le sue dichiarazioni in merito sono semplicemente patetiche)  e c’è voluto l’intervento di Mazzanti a intimare uno stop allo scempio. “Quousque tandem…” si dovrebbe dire dopo venti secoli di storia. Intanto il PD deve quotidianamente  leccarsi le ferite aperte dalla perdita di voti favore dei pentastellati: con questi personaggi persino la sindaca Raggi fa la figura di un gigante!|
PS La gestione di un blog è operazione talvolta faticosa. Molti dei miei lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” in basso a destra di ogni post e che permette di ricevere un messaggio email ogni nuovo post pubblicato. Grazie anticipatamente.

SadSad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

Annunci
Standard

3 thoughts on “L’assessora – 24 Febbraio 2017

  1. Roberto Barilli ha detto:

    Effettivamente provo un certo disagio nel seguire, con tutta la comprensione possibile, il lavoro di Irene Priolo come Assessore alla mobilità, compito da sempre molto ingrato!
    Però è molto intelligente, politica nel senso migliore del termine, con una capacità di lavoro fuori del comune e onesta (aggettivo quest’ultimo scontato ma dati certi esempi …..): avrà modo di recuperare ampiamente un percorso ancora molto lungo che l’aspetta.
    E qui torno a concordare con il prof. quando osserva che, dato il successo dei TDays, bisogna lavorare sui punti irrisolti più che aprire a ripetizione fronti diversi.
    A suo grande merito però ne ricordo uno che non è da poco: ha gestito con mano di ferro e guanto di velluto l’affaire del Passante con decine di incontri con i Comitati che devono essere stati da incubo!
    Quanto al “a sua insaputa”, mi dispiace caro prof. Neri ma dopo Scaiola e la Raggi la palma tocca alla signora Bossetti mamma, a suo dire “a sua insaputa”, dell’accusato per il delitto Yara: ah, gli avvocati, cosa non si fa per difendere un indifendibile …… .
    Ma tornando all’Assessora, la mia stima quasi di default per le Signore oltre ai suoi valori personali su cui mi sono già espresso, sono sicuro che la porterá lontano.

    Mi piace

      • Roberto Barilli ha detto:

        diciamo che condividiamo il rispetto per le signore, con le solite dovute eccezioni, certo!
        Sempre per Priolo e la sua mano di ferro, ecc. ecc., ho dimenticato di ricordare come ha gestito pochi mesi fa a Calderara lo sgombero + demolizione di quell’ ecomostro a nome Garibaldi 2: chi l’ha visitato a suo tempo e io fra questi, sa di cosa si è trattato. L’ingresso dell’edificio non aveva nulla da invidiare a un set cinematografico americano ambientato in uno slum di Harlem, il primo Harlem però, perchè ora sembra sia molto trendy abitarci ……

        Mi piace

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...