Spigolature, Uncategorized

Trump una settimana dopo – 29 Gennaio 2017

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Io non so se sono affetto da ansia senile ma non ho mai avuto nella mia vita, neppure al tempo della crisi dei missili di Cuba, il terrore come ora di essere in mano a un dilettante paranoico, ignorante, presuntuoso, sessista e soprattutto totalmente incompetente, tale da fare sembrare il re delle serate eleganti di Arcore un gigante della politica internazionale. Con il diritto di premere il pulsante nucleare con la stessa incapacità di valutare le conseguenze che hanno determinato le sue decisioni negli ultimi giorni. Vorrei intervistare quei cretini che l’hanno votato per capire se capiscono cosa hanno combinato, ammesso che abbiano quel minimo di cervello sufficiente a capire che 2 più 3 da tempo non fa piû 4. E vorrei sapere perchè il mio come l’altrui futuro dipenda da un decerebrato che evidentemente deve essere contornato da decerebrati dello stesso stampo incapaci di contenerne le idiozie. Sembrano la banda del buco de “I soliti ignoti”. Ma insomma possibile che il padreterno sia sempre cosí assente come lo era ai tempi di Hitler? In fondo l’età giustificherebbe la cosa che passerebbe come evento inevitabile di una vita passata a importunare donne, evadere tasse, fare bancarotta con i soldi degli altri etc etc.

SadSad

Sad

Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

 

Annunci
Standard

One thought on “Trump una settimana dopo – 29 Gennaio 2017

  1. Maria Cristina ha detto:

    L’ ascesa di Trump e dell’ ultradestra in Europa è l’ inevitabile prodotto delle scelte che si sono fatte, purtroppo con la giustificazione ideologica di una sinistra non più paladina della laicità dello Stato e dei diritti di qualsivoglia lavoratore nei confronti della rendita ma del cattopauperismo universale ante Illuminismo.
    Quando si elevano pretestuosi muri dai quali ogni traffico ed ciascuno viene respinto ( o almeno così pare e si propaganda) o si gettano pelosi ponti attraverso i quali una schiavitù che speravamo finita per sempre viene riproposta ad uso e consumo del finanzcapitalismo globale e le regole della convivenza civile diventano lasche, opportuniste con l’ antica e spesso pretestuosa carità che prende il posto dei diritti e del Diritto, la faticosa idea di costruire responsabilmente porte viene meno, l’ universalità della legge non protegge più il popolo ma serve alla discrezione del potente ed il caos è assicurato.
    Prevedibile ed ampiamente previsto.

    Mi piace

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...