Spigolature, Uncategorized

Fuori! – 8 Dicembre 2016

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Può ben essere che la caratteristica positiva del PD sia la totale libertà di espressione ma provate a immaginarvi che un esponente pentastellato o di FI creasse un gruppo per il SI al referendum. Cosa sarebbe successo? Espulsione immediata e nel caso 5 stelle probanilmente una gogna mediatica se non addirittura fisica. Ora niente di tutto questo nel PD. Sia chiaro: non rimpiango il “centralismo democratico” del PC (persino l’espressione mi faceva ribrezzo dal momento che significava decisione centralistica senza incertezze) ma sono convinto che se uno, dopo un libero dibattito, non è d’accordo con le decisioni della maggioranza o accetta la regola della maggioranza stessa o se ne va. Qualcuno riesce a immaginarsi una società nella quale il direttore generale agisce costantemente in difformità dalle decisioni dell’AD? No, evidentemente, e quindi o si adegua (magari sperando di diventare lui in seguito AD) oppure se ne va. Troppo comodo botte piena e moglie ubriaca. Per non parlare di chi vota in parlamento in un modo e poi si batte contro la decisione presa. Passi per Bersani che dopo la malattia (non solo a mio giudizio) non è più lui ma vale anche per figuri come Speranza & Co. Insomma chi non si vergogna di andare a braccetto di Brunetta, Salvini, Meloni, Fratoianni (Dio li fa poi li accompagna dice un detto popolare) etc. si accomodi come nel caso dello scomparso Bertinotti. Che un patetico vecchissimo arnese come D’Alema, che non ne ha mai azzeccata una (dal fare cadere Prodi alla bruciante sconfitta alla regionali) possa continuare a fare danni dentro il PD è intollerabile. Fuori hic et nunc insieme ai suoi sodali. Magari per approdare a FI siglando un nuovo patto della crostata…
SadSad
Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

 

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...