Spigolature, Uncategorized

Medicina e informatica – 20 Ottobre 2016

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

La regione ER afferma di essere all’avanguardia nel settore sanità. Ebbene il mio (da me stimatissimo) medico dal 1 Novembre inizia a godersi giustamente la pensione. Oltre ad essere un bravo medico è sempre stato possibile comunicare con lui via email e Fascicolo Sanitario (una funzionalità a disposizione di ogni cittadino), vale a dire che per tutte le operazioni “correnti” inviavo un email e ricevevo direttamente via email un messaggio che la “ricetta” era stata inserito nel fascicolo da cui potevo scaricarla, stamparla e presentarla in farmacia, in ospedale etc. Da notare che il tempo di compilazione della ricetta informatica da parte del medico è identico a quella per la compilazione del famoso “modulo rosso” mentre assai ridotto è il tempo di gestione, sia perché si evita di intasare inutilmente l’ambulatorio sia perché al paziente è risparmiato l’onere di recarsi all’ambulatorio per ricevere a mano quanto poteva ricevere informaticamente. Ebbene, la situazione è desolante: fra tutti i medici da me consultati nessuno sa cosa sia  o sa usare il fascicolo sanitario elettronico. Si ha un bel blaterare di informatizzazione della PA di banda larga etc. e poi quando si viene al dunque o per ignavia o per ignoranza gli strumenti non vengono usati. Si tratta della stessa incompetenza che obbliga ancora all’uso del fax quando la firma digitale è disponibile in Italia da 16 anni e la PEC da 5. Niente da fare: con molte amministrazioni si deve usare il fax, lo strumento informatico più contraffattibile che esista, retaggio di un passato che ognuno vorrebbe fosse tale, le email vengono lette solo saltuariamente (mentre si accede costantemente a facebook e ad altri social media) etc. E questo mi ricorda anche che i giovani avvocati cui ogni anno faccio una lezione sulla firma digitale affermano candidamente di non utilizzarla mai: siamo membri di una nazione del Magreb, non della UE!
Sad
Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

 

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...