Spigolature, Uncategorized

Mamme, mammismo e … – 14 Ottobre 2016

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Sulla Stampa viene riportato un articolo nel quale due “ricercatrici” (evidentemente alla ricerca di una pubblicazione di infimo livello e di un facile  successo presso madri e padri decerebrati – ma ormai ciò che conta all’università per una carrierina locale è il numero di pagine non la qualità) propongono non solo di abolire i compiti delle vacanze ma anche i compiti e i voti in classe e di sostituirli  in classe con giudizi sull’intera scolaresca e .. con giudizi da parte dei bambini degli insegnanti. Non paghe di queste sciocchezze propongono come materie sostitutive il racconto delle proprie emozioni, le esperienze all’aria aperta etc. etc. insomma tutto lo stupidario didattico possibile e naturalmente hanno trovato subito un certo numero di “mamme” pronte a seguirle, probabilmente le stesse che si oppongono alle vaccinazioni, che seguono le cure del cancro alternative con  i risultati che sono sotto gli occhi di tutti etc. Come possano poi questi virgulti allevati in un contesto nel quale non si insegna lo sforzo, lo studio, la conoscenza etc. affrontare le scuole superiori e l’università non si sa. E poi si parla di abbandono al primo anno dei corsi di laurea: ma sa qualcuno quale abisso di ignoranza già oggi si incontra? E sanno queste “mamme” che alla fine chi emerge sono proprio i figli di quelle classi agiate che inorridite da queste prese di posizione mandano i figli alle scuole private di qualità con ovvi risvolti sociali e culturali?  Sciocchezze di questo genere andrebbero solo cestinate senza neppure essere prese in considerazione (e segnalate come pubblicazione “negativa” nel curriculum delle due “ricercatrici”) e invece qualcuno dà voce a queste tragicamente ridicole prese di posizione  senza neppure un confronto con la realtà degli altri paesi della UE (ma forse non conoscono neppure francese, tedesco e inglese…). Brr…
Sad
Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

 

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...