Spigolature, Uncategorized

Ottobre.. – 7 Ottobre 2016

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Ottobre è tempo di migrare” scriveva il vate (in realtà era settembre ma siamo solo all’inizio di Ottobre…), cadono le foglie, le giornate si accorciano, funghi e tartufi imbandiscono le tavole e puntuale si ripresenta lo sciopero degli studenti medi. L’anno scolastico è appena all’inizio, il tempo è ancora buono, le interrogazioni (pardon oggi si chiamano “verifiche” – tutto deve essere modificato perchè nulla cambi…) non sono ancora cominciate e quindi perché non prendersi qualche giorno di vacanza aggiuntivo? Le manifestazioni “di massa” (ma a Roma – tanto per dare un’idea – il corteo era formato da un migliaio di studenti) sono organizzate da un fantomatico “coordinamento” degli studenti medi i cui esponenti (uno con una barba nera probabilmente ormai ripetente ventenne) sgommano per essere intervistati da una giovane e smarrita intervistatrice che fa di tutto rendersi interessante ma che il mestiere di giornalista è di là da averlo imparato. “Che cosa chiedete ragazzi?” e cosa vi aspettate che rispondano i giovani protestanti “scuola pubblica, accesso per tutti etc. etc.” come se le problematiche esposte fossero una novità (forse questi slogan sono una vera novità per loro, ereditati da colleghi ormai alle soglie della terza età). Per carità un minuto di goliardia non si nega a nessuno ma che la cosa venga presa sul serio dalla televisione di stato è semplicemente penoso soprattutto pensando alle mille volte che il rito (sempre in ottobre) si è ripetuto. Abbiamo migliaia di veri problemi in Italia e nel mondo: interessarsi a uno sparuto branco di pellegrini è distogliere l’interesse dell’audience da problemi che meriterebbero ben altra attenzione.
Sad
Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...