Spigolature, Uncategorized

Repubblica – 29 Settembre 2016

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Repubblica era nata (molti, troppi anni fa…) come un giornale indipendente chiaramente rivolto alle classi più colte della nazione e con la dichiarata intenzione di accreditarsi alla stregua delle grandi testate internazionali (Süddeutsche Zeitung, Guardian, Le Monde etc.) e certamente in una prima fase l’esperimento era riuscito. Purtroppo negli ultimi tempi si è avuta una deriva sempre più accelerata in favore di posizioni non indipendenti, ma fortemente dipendenti dalle opinioni politiche dell’editore. Ne è un esempio la posizione nei confronti di Renzi e del referendum. Da una posizione in netto favore del primo ministro e del si al referendum si è improvvisamente (?) passati a posizioni più “sfumate” se non opposte, guarda caso, dopo l’intervista di De Benedetti. Nell’ambito di questo indubitabile scadimento si segnala l’edizione bolognese del giornale. Oggi in prima pagina viene pubblicata una fotografia di Silvia Prodi che si schiera per il no. Bene: ma chi è Silvia Prodi? Un’esponente della famiglia Prodi che ne riflette la posizione ufficiale oppure una privata cittadina il cui parere è del tutto uguale a quello di chiunque altro? Perché allora non si pubblica anche la foto e l’opinione di un carneade qualsiasi magari di nome Silvio Parodi? E che dire della questione dei “plagiatori” di ateneo relegata un solo giorno in una pagina interna, senza nomi e senza alcuna prosecuzione degna di questo nome nelle edizioni successive, a differenza di altri giornali visto che l’argomento ha avuto anche risonanza internazionale (ad esempio sulla France Presse)? Quali interessi si è voluto proteggere (risposta ovvia…)?  In materia questo giornalucolo locale ha anche accuratamente evitato di pubblicare una lettera a firma di decine di esponenti della società civile che chiedeva spiegazioni al rettore sul comportamento dell’ateneo nei confronti dei docenti scorretti, mentre invece continua a pubblicare zuccherose lettere di ringraziamento a dottori degli ospedali che hanno soltanto fatto il loro dovere (unico giornale che si esibisce in questo sport), il che fa persino dubitare che si tratti di spottoni a pagamento….. Mala tempora…
Sad
Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

 

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...