Spigolature, Uncategorized

Email ed epistolari – 19 Agosto 2016

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

La tecnologia ha cambiato profondamente negli ultimi anni i metodi di comunicazione. Ne sanno qualcosa le società di telefonia e le poste che hanno visto diminuire drammaticamente i propri introiti grazie a Internet nelle sue varie forme quali Skype e la posta elettronica (per fare solo qualche esempio). Ma nessuna tecnologia porta unicamente benefici e reca anche conseguenze che globalmente vengono indicate (e tollerate) come inevitabili cambiamenti. Fra questi credo che vada annoverata la sostanziale scomparsa degli epistolari, strumenti letterari fondamentali spesso per conoscere la personalità di tanti personaggi e in particolare di artisti, letterati, uomini di cultura, politici etc. . L’email è uno strumento “usa e getta” dove viene premiata la rapidità e la concisione e per il quale la facilità di impiego porta come conseguenza l’assenza di qualità letteraria in favore di una immediatezza nella consapevolezza che comunque si tratta di documento transiente probabilmente destinato rapidamente al cestino. Non esiste più quello sforzo riflessivo che una lettera redatta manualmente imponeva sia per la rarefazione dello scambio sia per il fatto che si era consapevoli che il documento sarebbe stato conservato. E’ possibile che molte delle informazioni contenute un tempo nelle lettere possano essere desunte da altre fonti ma di certo viene a mancare quella veste letteraria  che faceva degli epistolari un genere letterario dotato di propria validità individuale. Una perdita di certo che non appare assolutamente compensata da altri strumenti. Con un rimpianto non secondario.
Sad
Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzanndo l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

 

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...