Spigolature, Uncategorized

Giornali e posta – 28 Maggio 2016

Leggete il blog delle recensioni musicali kurvenal.wordpress.com

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi
La lettura delle lettere ai giornali (locali e nazionali) è molto istruttiva e dà una buona indicazione di cosa sia la censura preventiva. Ad esempio l’edizione bolognese di Repubblica pubblica costantemente lettere di ringraziamenti ai medici .. per avere fatto semplicemente il loro dovere. Ho provato a inviare una lettera di ringraziamento per l’egregio lavoro fatto dall’idraulico a casa mia ma non me l’hanno pubblicata. Non parliamo delle lettere di protesta per disservizi. Un tipico esempio è l’assessore Colombo che deve avere dei santi (eufemismo per sodali) in paradiso. Una sola volta mi hanno pubblicato una lettera per la ridicola sistemazione di un ulteriore semaforo in via Toscana fra i due semafori distanti 200 (duecento) metri fra via Oriani e via Masi (una pura follia per fare un favore qualcuno non meglio identificato). Ovviamente nessuna risposta. Allora lettera all’assessore e la risposta è stata: cosa si pretende? Una risposta in tempi brevi ? I tempi sono dell’ordine di mesi. Inutile ricordare che avendo scritto due volte a Frau Merkel (si, proprio a lei) ho ricevuto risposta nel giro di 10 gg. Ma si sa l’assessore Colombo è impegnato a gestire il traffico anche sulla luna… La scelta delle lettere a livello nazionale appare poi una sorta di lotteria senza alcuna logica. Ad esempio nel caso di Augias, per la pubblicazione, ci deve essere il papa, o il vangelo o la bibbia etc. dato il suo filo diretto con l’empireo. Per il corriere Sergio Romano invece deve trovare una ragione per impartire una lezioncina saccente di storia contemporanea a lettori evidentemente sprovveduti cui basterebbe un manuale di storia delle scuole medie per trovare le risposte. Ma guai in ogni caso a lamentarsi dei mostri sacri: un delitto di lesa maestà. E quindi assistiamo a piccole lamentele (tipicamente di insegnanti), a sfoghi di personaggi frustrati su argomenti assolutamente individuali e insignificanti etc. Che non fanno danno… Eppure non è così ovunque. basterebbe leggere le lettere – ad esempio – a Die Zeit (fra l’altro diretto da un italiano) o quelle al Sunday Times per rendersi conto che assai spesso i lettori sono capaci di sintesi di elevata qualità e che non ci debbono essere tabù. Ma l’italietta più misera riemerge anche in questo settore, anche per quei giornali che si piccherebbero (a torto) di standard internazionali….

SadSad
Blogposts translations are available!Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).

Apology:  in some cases (i.e. german) the translation can be totally meaningless. 
 NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinché tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (i commenti, per essere pubblicati, debbono recare nome, cognome e email)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links

Blog

IMG_5597

 

Annunci
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...